Cultura & Società
stampa

SANSEPOLCRO, A GIULIETTO CHIESA IL PREMIO CULTURA DELLA PACE

Percorsi: Cultura

Il giornalista e scrittore Giulietto Chiesa, editorialista della Stampa, ha vinto il premio nazionale Cultura della pace-Città di Sansepolcro 2002. La cerimonia si terrà sabato 11 gennaio al museo civico. Nella motivazione si osserva, tra l'altro, che Chiesa è stato «tra i giornalisti che più di ogni altro hanno posto molte riserve, politiche ed etiche, al ritorno prepotente della guerra come mezzo di risoluzione dei conflitti: dalla guerra del Kosovo a quella in Afghanistan» e si ricorda che «ha scritto recentemente un libro di grande interesse, La Guerra Infinit, con il quale contribuisce a dare una maggiore informazione riguardo i, purtroppo tanti, fronti di guerra».

Nella stessa cerimonia verrà consegnato il premio nazionale “Non violenza», promosso dall'Associazione Cultura della pace, a don Achille Rossi, sacerdote e giornalista, fondatore della rivista «L'altrapagina».

Il Premio Cultura della pace, promosso dal Comune di Sansepolcro e dall'Associazione Cultura della pace, ha ottenuto quest'anno il patrocinio del Presidente della Camera dei deputati, dell'Amministrazione provinciale di Arezzo e del Provveditorato agli Studi. E proprio agli studenti degli istituti superiori cittadini è dedicato l'incontro con i due premiati che si terrà sempre sabato nel teatro del Collegio Inpdap.

SANSEPOLCRO, A GIULIETTO CHIESA IL PREMIO CULTURA DELLA PACE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento