Firenze

L'Osservatore Toscano - Settimanale della Diocesi di Firenze
Redazione: Via della Colonna, 29 - 50121 Firenze
Tel.055/277661 Fax. 055/2776624 - firenze@toscanaoggi.it

Vuoi leggere la rivista online? Visita la nostra Area abbonati (accessibile ai soli abbonati)

Un decennale in tono minore, ma non per questo meno significativo. A causa dell’emergenza Covid, infatti, quest’anno non sarà possibile organizzare e proporre nella forma consueta l’ormai tradizionale pellegrinaggio del 7 settembre, vigilia della Natività di Maria, tra la basilica dell’Impruneta e quella della Santissima Annunziata, giunto appunto alla decima edizione. Ma non per questo non si farà niente

L’opera diocesana assistenza di Firenze gestisce tre centri riabilitativi e una Rsa, che hanno dovuto fare i conti con l’emergenza coronavirus. Adesso una donazione, grazie ai fondi provenienti dall’8 per mille, consente di andare avanti con più serenità: «Sono stati mesi di grande impegno e dolore. Abbiamo il compito di proteggere con attenzione più forte che mai le persone che ci sono state affidate»

Antonella Mannini e Gianluca Mugnaini sono i nuovi responsabili del centro diocesano: continueranno nelle tante iniziative che sono state avviate in questi anni portando una sensibilità particolare, che viene dalla loro storia, per le ferite e per le situazioni di sofferenza che chiedono di ricevere luce e speranza

In cerca di perle preziose»: continua in diocesi di Firenze l’iniziativa per raccontare le esperienze di fede e di Chiesa durante la pandemia. Pubblichiamo uno dei tanti contributi che stanno arrivando: è la testimonianza personale di una parrocchiana di Castelfiorentino. I contributi possono essere inviati a perlepreziose@diocesifirenze.it oppure caricati online all’indirizzo perlepreziose.diocesifirenze.it dove si può vedere anche il breve video che lancia l’iniziativa.

San Giovanni per tre, non solo nella condivisione di eventi culturali, ma anche nella memoria del patrono che accomuna Firenze, Genova e Torino. Nella festa del 24 giugno il cardinale Giuseppe Betori, il cardinale Angelo Bagnasco e monsignor Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino, hanno firmato una lettera comune. A Firenze il messaggio è stato letto dal cardinale Betori al temine della Messa in cattedrale. Ecco il testo integrale.

«Sarà importante raccogliere tutte le esperienze positive emerse in questi ultimi mesi». E' l'invito del cardinale Betori alla diocesi di Firenze: a questo è finalizzata un’iniziativa di raccolta e di condivisione di esperienze e materiali prodotti in questi mesi. Il titolo è #incerca di perle preziose. I contributi possono essere inviati all'indirizzo perlepreziose@diocesifirenze.it oppure caricati sul form realizzato appositamente.