Italia
stampa

A BIBBIENA IL MEETING DELLE MISERICORDIE TOSCANE

Parole chiave: misericordie (157), volontariato (316), fratres (18)

Un denso programma di incontri e dibattiti caratterizzerà il Meeting delle Misericordie della Toscana e dei Gruppi donatori di sangue ‘Fratres', nati nel 1950 proprio in seno alle Misericordie. L'evento si terrà da domani, venerdì 26 a domenica 28 giugno a Bibbiena, nel Parco nazionale delle Foreste Casentinesi (Arezzo), in collaborazione con il Cesvot. Nel corso della tre giorni in programma venerdì 26 giugno alle ore 15,00 (Teatro Dovizi) il Consiglio Nazionale delle Misericordie, alla presenza del presidente nazionale Gabriele Brunini.
Sul tavolo temi di urgente attualità. In primo luogo la nuova legge regionale sul trasporto sanitario a cui la Regione sta lavorando e che dovrebbe portare per il volontariato ad un riassetto dei servizi sanitari e socio-assistenziali, e che sarà al centro di un incontro-dibattito con gli assessori regionali Enrico Rossi (salute) e Gianni Salvadori (welfare), in programma sabato alle ore 10,30 (Bibbiena - piazza Tarlati).
Il riordino della Protezione civile, con il passaggio delle competenze dal Dipartimento alle regioni, e le prime riflessioni dopo il terremoto dell'Abruzzo, saranno oggetto di un incontro sabato mattina (ore 9,15 – Bibbiena - piazza Tarlati) a cui prenderanno parte anche rappresentanti della Regione Toscana e una delegazione di Castelnuovo di San Pio alle Camere (L'Aquila).
Dell'assetto del volontariato nella stagione del federalismo si discuterà sabato pomeriggio (ore 15,00 – Bibbiena - Teatro Dovizi) in un incontro-dibattito con i Presidenti, i Governatori e i Provveditori delle Misericordie della Toscana.
Al centro del Meeting anche le problematiche e le carenze sempre più frequenti nella donazione di sangue, oltre ad esercitazioni di protezione civile e simulazioni di soccorso che si svolgeranno all'interno del Parco delle Foreste Casentinesi.
Venerdì alle 22 in programma una veglia di preghiera al Santuario della Verna, con meditazione di monsignor Franco Agostinelli, vescovo di Grosseto, delegato CET per la pastorale della carità e guida spirituale del movimento delle Misericordie d'Italia.
La veglia sarà preceduta, alle 21,15 di venerdì, da una processione con i mezzi di soccorso verso il Santuario della Verna, con il tentativo di iscrizione al Guinness dei Primati come “colonna mobile di mezzi di soccorso più lunga del mondo”.
Sabato sera, dalle 21, in programma la ‘Notte gialloeciano' (i colori delle Misericordie) per le vie del centro di Bibbiena, con lo slogan “Divertimento SI, Alcol NO”: un evento contro l'abuso di alcool in collaborazione con gli esercizi commerciali ed esibizione contemporanea di gruppi musicali.
“E' un'occasione significativa di confronto –dice il vice-presidente della Conferenza delle Misericordie della Toscana, Alberto Corsinovi- in un momento delicato in cui tutto il volontariato è chiamato a fare delle scelte; in modo particolare quello della Toscana, dove il Consiglio Regionale sarà investito a breve della discussione sulla nuova legge sul trasporto sanitario, mentre gli uffici regionali sono impegnati nella ricerca di una soluzione anche per l'ambito sociale. Il Meeting offrirà un'occasione di confronto sia con le istituzioni regionali, sia tra i dirigenti del nostro movimento per l'assunzione di scelte responsabili.”
“Anche quest'anno il Meeting delle Misericordie si svolgerà insieme a quello dei Gruppi donatori di sangue Fratres –ricorda il presidente dei Fratres della Toscana, Francesco Scarano-. E' un evento importante per noi perché ancora una volta mette in evidenza il rapporto che i gruppi Fratres hanno con le Misericordie, dentro le quali sono nati. Oggi non in tutte le Misericordie esiste un gruppo di donatori di sangue. Da Bibbiena rilanceremo l'appello a quelle Confraternite che ancora non l'hanno fatto a crearne uno.” (cs)

A BIBBIENA IL MEETING DELLE MISERICORDIE TOSCANE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento