Italia
stampa

Adozione e affido: Forum famiglia, domani eventi in tutta Italia con il progetto #Dònàti

Si intitola «#Dònàti: fatti un dono, dona una famiglia a chi non l'ha» il progetto promosso dal Forum delle associazioni familiari che ha programmato quindici eventi in contemporanea in altrettante regioni italiane.

Adozioni (Foto Sir)

Quindici eventi in contemporanea in altrettante Regioni italiane per «rilanciare il tema dell'accoglienza familiare e del valore morale, sociale ed economico che l'incontro tra infanzia abbandonata e coppie sposate senza figli può generare attraverso l'adozione o l'affido, restituendo un papà e una mamma ad almeno parte dei 15mila minori fuori famiglia attualmente ospiti di strutture di accoglienza in Italia; una scelta che produce enormi effetti di sussidiarietà economica e conferma il ruolo imprescindibile della famiglia come più importante ‘ammortizzatore sociale' del Paese». È «#Dònàti: fatti un dono, dona una famiglia a chi non l'ha», progetto promosso dal Forum delle associazioni familiari che vedrà i Forum famiglie regionali protagonisti sabato 26 gennaio, dalle ore 15 alle 17, nello storytelling della bellezza possibile della scelta adottiva o affidataria. «Non ci stancheremo di seminare frutti di speranza per l'infanzia abbandonata - sottolinea Gigi De Palo, presidente nazionale del Forum delle Associazioni Familiari - perché siamo convinti che solo la testimonianza concreta della scelta di diventare genitori adottivi o affidatari, portata dalle famiglie del Paese reale, potrà generare nuovi nuclei familiari decisi a fare altrettanto, restituendo la dignità di figli a tanti minori senza famiglia e svolgendo, nel contempo, un servizio utile alla collettività».

Adozione e affido: Forum famiglia, domani eventi in tutta Italia con il progetto #Dònàti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento