Italia
stampa

Coronavirus, il governo “chiude” la Lombardia e 14 province

“Vincolo di evitare ogni spostamento“ nell'intera Lombardia e in quattordici province di Veneto, Emilia Romagna, Piemonte, Marche. Giuseppe Conte firma un decreto del presidente del Consiglio che limita le possibilità di movimento nelle zone più colpite dal contagio Coronavirus.

Percorsi: coronavirus - Governo - Italia - Sanità
Parole chiave: Coronavirus (153)
Giuseppe Conte

Non è un ”divieto assoluto”, spiega: sarà possibile muoversi per lavoro, emergenze e motivi di salute. Ma la polizia potrà fermare i cittadini e chiedere loro perché si stiano spostando nei territori più a rischio.

Nel decreto si prevede anche la sospensione di “cerimonie civili e religiose, ivi comprese quelle funebri”.

Il nuovo bilancio dei contagi da coronavirus in Italia, reso noto dal commissario Borrelli è di 5.061 e 233 i morti, 36 in più.

Sono 567 i malati ricoverati in terapia intensiva per coronavirus, di questi 359 sono in Lombardia, che ha avuto un incremento in un giorno di 50 casi.

Sono invece 2651 i malati con sintomi ricoverati e 1843 quelli in isolamento domiciliare.

Tra i nuovi provvedimenti annunciati il trasferimento, dagli ospedali della Lombardia, a quelli di altre regioni, di malati in terapia intensiva per malattie diverse dal contagio da coronavirus.

Allegato: DPCM-20200308.pdf.pdf.pdf (3,37 MB)
Fonte: Ansa
Tog
Coronavirus, il governo “chiude” la Lombardia e 14 province
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento