Italia
stampa

Coronavirus. Ministero Salute, via libera a vaccino Astrazeneca fino a 65 anni

Il ministero della Salute ha dato il via libera alla somministrazione del vaccino di Astrazenaca fino a 65 anni, innalzando perciò il termine anagrafico precedentemente indicato a 55 anni.

Percorsi: coronavirus - covid19 - Italia - vaccino
vaccino

Con una circolare pubblicata ieri e della quale il dicastero dà oggi notizia, è data infatti la possibilità di “offrire il vaccino fino ai 65 anni (coorte 1956) compresi i soggetti con condizioni che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19” ma “ad eccezione dei soggetti estremamente vulnerabili”.

Le modalità di somministrazione nella fascia di età compresa tra i 18 e i 65 anni sono state aggiornate dopo il parere della Commissione dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) e, si legge in un comunicato, sulla base di nuove evidenze scientifiche che “riportano dati di immunogenicità in soggetti di età superiore ai 55 anni e stime di efficacia del vaccino superiori a quelle precedentemente riportate”.

La circolare è emanata in attesa dell’aggiornamento del documento “Raccomandazioni ad interim sui gruppi target della vaccinazione anti-Sars-Cov-2/Covid-19” (aggiornato all’8 febbraio 2021).

Fonte: Sir
Coronavirus. Ministero Salute, via libera a vaccino Astrazeneca fino a 65 anni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento