Italia
stampa

FIRENZE, CONVEGNO INTERNAZIONALE SULLE CURE PALLIATIVE

Parole chiave: sanit (485), cure palliative (5), hospice (6)

Le Cure Palliative italiane sono ad una svolta: pochi mesi fa è stata approvata la prima legge dello Stato in materia, con ripercussioni importanti su obiettivi e investimenti da parte del sistema sanitario pubblico. D'altra parte, è la società stessa a diventare sempre più consapevole del rilievo delle Cure Palliative, attraverso i casi esemplari che hanno scosso le coscienze e suscitato un grande dibattito nell'opinione pubblica, ma anche a causa del progressivo invecchiamento della popolazione, che mette milioni di famiglie sempre più a contatto con congiunti in età avanzata bisognosi di assistenza medica e di sostegno psicologico. «FILE», la Fondazione Italiana di Leniterapia, propone una riflessione su questi grandi temi socio-sanitari con un Convegno internazionale che avrà luogo sabato 4 settembre, a partire dalle ore 8.30, nel Salone dei Dugento, in Palazzo Vecchio: «FILE e il Progetto PRISMA, le Cure Palliative in Europa». Il Convegno riunisce a Firenze alcuni fra i massimi esperti europei di Cure Palliative, provenienti da Università ed Istituti di ricerca di molti paesi, per discutere i risultati di PRISMA, il più importante progetto internazionale sulle Cure Palliative finanziato oggi dall'Unione Europea. Un progetto ideato da Irene Higginson e diretto da Richard Harding del King's College di Londra, e che raggruppa alcuni fra i migliori palliativisti europei in una rete coordinata al fine di identificare ed integrare le priorità nell'assistenza e nella ricerca sulle cure di fine vita. Tale rete è destinata ad ampliarsi e a diventare un organismo scientifico ed accademico di riferimento internazionale. Al convegno si sono già iscritte oltre 100 persone provenienti da tutta Italia.

FIRENZE, CONVEGNO INTERNAZIONALE SULLE CURE PALLIATIVE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento