Italia
stampa

GIOVANI E VOLONTARIATO: CARITAS FIRENZE, «QUALI STRUMENTI E QUALI LINGUAGGI»?

Parole chiave: giovani (504), volontariato (316), caritas (569)

"Come entrare in contatto con i giovani, quali strumenti abbiamo a disposizione e quali linguaggi utilizzare?”, “Sono giovane e desidero fare un'esperienza di volontariato significativa per la mia vita… a chi mi rivolgo?” Questi ed altri temi verranno affrontati, giovedì 14 ottobre, nella Sala Sirasole di Spazio Reale a San Donnino (Firenze), nel corso della tavola rotonda “Con-tatto: giovani e volontariato, esperienze a confronto”, promossa dalla Caritas e dalle Misericordie con la collaborazione del Cesvot (Centro servizi volontariato toscana). L'iniziativa giunge a conclusione del progetto “Accoglienza@animazione.com”, laboratorio per “migliorare le capacità di accoglienza, animazione e comunicazione delle associazioni di volontariato”, realizzato nell'ambito della progettazione partecipata Cesvot. “Cuore della serata –si legge nella nota di presentazione all'evento- saranno le provocazioni e le riflessioni di Francesco Gentili (formatore ed esperto di tecniche di comunicazione etica) e i contributi e le esperienze che responsabili e volontari del Cesvot, della Caritas e delle Misericordie presenteranno: testimonianze degli sforzi, dei risultati positivi e delle criticità incontrate nel rapporto giovani-volontariato”. Info: www.caritasfirenze.it
Sir

GIOVANI E VOLONTARIATO: CARITAS FIRENZE, «QUALI STRUMENTI E QUALI LINGUAGGI»?
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento