Italia
stampa

Libera: al via numero verde riservato a vittime e testimoni per combattere corruzione e mafie

Un nuovo servizio di Libera nella lotta alla corruzione per non lasciare solo chi vuole segnalare o denunciare condotte corruttive.

Percorsi: Libera - Mafia
Libera, una manifestazione (Foto Sir)

Al via Linea Libera, numero verde 800582727, che si rivolge a chi assiste a episodi opachi, condotte corruttive o di stampo mafioso e intenda segnalarli o denunciarli: clientelismo e cattiva amministrazione, situazioni di conflitto di interesse sul luogo di lavoro, tangenti, infiltrazioni criminali. Linea Libera è un luogo di ascolto, incontro e accompagnamento per whistleblower, vittime e testimoni. Il numero verde 800582727 è operativo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e il martedì e il giovedì dalle 15 alle 19. «Esiste - commenta Enza Rando, vicepresidente nazionale Libera- un importante bisogno: chi vuole dire «no» a corruzione e mafie spesso si trova solo nella sua scelta e isolato dal contesto in cui vive o lavora».

Con Linea libera «vogliamo colmare questo vuoto: essere di sostegno a chi fa queste scelte, non solo accompagnandolo nel percorso verso la segnalazione/denuncia, ma anche fornendo un supporto nelle fasi successive, che rischiano di isolare e rendere vulnerabili le persone». Una Linea Libera, conclude, «perché a chi corrompe, cioè ‘rompe' il Paese, vogliamo opporre l'Italia di chi costruisce, di chi salda le parole ai fatti, la speranza all'impegno, la conoscenza alla responsabilità».

Fonte: Sir
Libera: al via numero verde riservato a vittime e testimoni per combattere corruzione e mafie
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento