Italia
stampa

Santa Sede: rinvenute ossa umane nei lavori ad un locale della Nunziatura in Italia

Polizia scientifica e Squadra mobile di Roma sono già al lavoro per individuare la provenienza delle ossa umane ritrovate ieri durante alcuni lavori in un locale annesso alla Nunziatura apostolica in Italia, in via Po, 27, a Roma. La Gendarmeria vaticana aveva subito informato le autorità italiane godendo l'edificio della extraterritorialità.

Percorsi: Roma - Santa Sede
L'edificio della Nunziatura in Italia, in via Po, 27, a Roma

«Durante alcuni lavori di ristrutturazione di un locale annesso alla Nunziatura Apostolica in Italia, sita in Roma, in Via Po 27, sono stati rinvenuti alcuni frammenti ossei umani. Il Corpo della Gendarmeria è prontamente intervenuto sul posto, informando i Superiori della Santa Sede che hanno immediatamente informato le Autorità italiane per le opportune indagini e la necessaria collaborazione nella vicenda». È quanto riferisce la sala stampa vaticana in un comunicato diffuso iieri sera. «Allo stato attuale - aggiunge  la sala stampa - il Procuratore Capo di Roma, Dott. Giuseppe Pignatone, ha delegato la Polizia Scientifica e la Squadra Mobile della Questura di Roma al fine di stabilirne l'età, il sesso e la datazione della morte».

Durante i lavori di rifacimento del pavimento gli operai avrebbero ritrovato uno scheletro quasi intero e, in un altro punto, altri frammenti di ossa. Allo stato attuale non è ancora certo a che epoca risalgano i resti. Il pensiero è andato alle due ragazze scomparse a Roma nel 1983: Emanuela Orlandi e Mirella Gregori. Se si riuscirà ad estrarre del Dna da questi resti ossei - ha spiegato all'Ansa Giovanni Arcudi, direttore della Medicina Legale dell'università Tor Vergata di Roma - potrebbero bastare una decina di giorni per stabilire se appartengono ad Emanuela Orlandi. Altrimenti l'esame osseo richiederà tempi più lunghi.

Fonte: Sir
Santa Sede: rinvenute ossa umane nei lavori ad un locale della Nunziatura in Italia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento