Italia
stampa

Scuola paritaria: Fism, nuovi tagli sono «incomprensibile trattamento». Appello al governo

«Un intervento che colpisce particolarmente la scuola paritaria e in special modo la scuola dell’infanzia che tra l’altro è quella maggiormente rappresentativa dell’intero sistema paritario». A lanciare il grido d’allarme è la Fism (Federazione italiana scuole materne), a proposito delle riduzioni previste per la scuola non statale paritaria.

Scuola paritaria: Fism, nuovi tagli sono «incomprensibile trattamento». Appello al governo

La nuova legge di bilancio, infatti, impone per quest’ultima un taglio dei contributi di 7 milioni 240mila euro. Di qui l’appello, rivolto agli organi di governo, ad «intervenire per trovare un’adeguata soluzione, al fine di sanare quest’incomprensibile trattamento». La Fism, inoltre, richiama l’attenzione sul fatto che, nonostante la legge di bilancio sia stata licenziata già a dicembre 2016, a tutt’oggi il decreto attuativo relativo al riparto dei contributi per l’a.s. 2016/17 «non è stato ancora, inspiegabilmente, pubblicato e reso operativo, cosi che si verificheranno, ancora una volta, i soliti, cronici, ritardi quando si era nelle condizioni, finalmente, di superarli».

Fonte: Sir
Scuola paritaria: Fism, nuovi tagli sono «incomprensibile trattamento». Appello al governo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento