Mondo
stampa

Nigeria. Il presidente torna dopo mesi: distruggiamo Boko Haram

Un appello all'unità nazionale e l'annuncio di un rafforzamento dell'offensiva militare contro il gruppo islamista Boko Haram hanno segnato oggi il primo discorso pubblico del presidente nigeriano Muhammadu Buhari dopo un ricovero di tre mesi in una clinica della Gran Bretagna dovuto a non meglio specificati problemi di salute.

Percorsi: Nigeria - Terrorismo
Parole chiave: Boko Haram (34)
Il presidente della Nigeria (Foto Dire)

Secondo Buhari, 74 anni, l'unità del Paese «non è negoziabile». Su Boko Haram, formazione responsabile di attentati e incursioni, radicata nel nord-est della Nigeria, il presidente ha detto: «Terroristi e criminali devono essere combattuti e distrutti senza sosta affinché la maggioranza di noi possa vivere in pace e sicurezza».

Nel 2015 Buhari è diventato il primo candidato dell'opposizione eletto presidente della Nigeria. Ad Abuja il capo di Stato è rientrato sabato. La sua assenza prolungata ha alimentato incertezza politica in un Paese chiave, il più popoloso e ricco di petrolio dell'area subsahariana.

Fonte: Agenzia Dire
Nigeria. Il presidente torna dopo mesi: distruggiamo Boko Haram
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento