Mondo
stampa

SIRIA, ONG: 20 MORTI SOLO  OGGI. CECCHINI SPARANO A DAMASCO

Percorsi: Mondo
Parole chiave: diritti umani (91), siria (146)

(ASCA-AFP) - Beirut - E' di almeno 20 morti il bilancio delle vittime dei combattimenti esplosi oggi in Siria. Tra queste ci sarebbero 12 civili, ha riferito l'Osservatorio siriano per i diritti umani sottolineando che nelle città più grandi del Paese sono in corso pesanti combattimenti. A Damasco, in particolare, sono morti sette civili. Secondo l'ong, sarebbero stati uccisi dai cecchini nascosti tra i quartieri della città.

Ribelli siriani hanno preso il controllo del principale valico di frontiera con il nord dell'Iraq. Lo ha reso noto il governatore della provincia irachena di Nineveh. “Le autorità mi hanno avvertito che oggi pomeriggio alcuni uomini armati hanno assunto il controllo del valico Yaribiyah affermando che ora è nelle mani dell'esercito siriano libero”, ha spiegato Atheel al-Nujaifi riferendosi al passaggio di Rabiyah.

 

SIRIA, ONG: 20 MORTI SOLO  OGGI. CECCHINI SPARANO A DAMASCO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento