Toscana
stampa

AFGHANISTAN, PREOCCUPAZIONE PER ATTENTATO CONTRO NEGOZIATORE AFGHANO

Percorsi: Mondo

“Un attacco all'indipendenza dell'Afghanistan, un attacco contro la voce dell'Afghanistan, un attacco contro la pace in Afghanistan” così il presidente Hamid Karzai ha definito il tentato omicidio ieri del presidente del senato Hazrat Sebghatullah Mujadidi. Un'autobomba con a bordo due kamikaze è esplosa domenica nella capitale Kabul al passaggio dell'auto di Mujadidi provocando la morte di due civili (oltre che degli attentatori stessi), mentre il bersaglio dell'attentato ha riportato ferite lievi. Il tentato omicidio dell'ottantenne Mujadidi - ex presidente dell'Afghanistan e capo della commissione incaricata di instaurare un dialogo con i talebani - appare come un attacco ai tentativi di riconciliazione nel paese, ha detto Karzai, attribuendo l'attentato a terroristi stranieri non ancora identificati. Ma in una conferenza stampa Mujadidi ha apertamente accusato i servizi segreti pakistani, affermando di avere le prove del loro coinvolgimento. Karzai ha detto che aprirà un'inchiesta per verificare la denuncia del presidente del senato. Sempre ieri, almeno 11 persone - civili, agenti delle forze irachene e 4 soldati Usa - sono morti in due attentati nella provincia di Helmand e uno in quella di Kunar, condotti con la tecnica delle autobomba, ormai definita “irachena” dalla stampa delle regione.
Misna

AFGHANISTAN, PREOCCUPAZIONE PER ATTENTATO CONTRO NEGOZIATORE AFGHANO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento