Toscana
stampa

Consiglio regionale: il punto sulle crisi aziendali in Toscana

Assemblea convocata martedì 6 e mercoledì 7 novembre. All’ordine del giorno la comunicazione della Giunta sulle crisi aziendali nella nostra regione. Tra gli argomenti oggetto di interrogazioni i contratti di servizio Regione-Trenitalia, cannabis terapeutica e tutela delle famiglie acquirenti di immobili

L’assemblea regionale è convocata martedì 6 (alle 15) e mercoledì 7  novembre (alle 9.30). Tra gli atti al voto, martedì pomeriggio, le modifiche di legge sulla produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, e le delibere sul bilancio consuntivo 2011 dell’Ente Acque Umbre Toscane (EAUT) e sul conto consuntivo 2011 del Parco della Maremma. In agenda poi il parere sul bilancio di previsione 2012 del Parco di Migliarino, S. Rossore, Massaciuccoli. Sempre martedì è prevista la comunicazione della Giunta regionale sulle crisi aziendali in Toscana, già al centro di numerose iniziative consiliari (interrogazioni e mozioni).

Mercoledì mattina, dalle 9.30, la seduta sarà dedicata ad interrogazioni e mozioni. Tra gli argomenti oggetto di interrogazioni il servizio integrato rifiuti solidi urbani nell’ambito Toscana centro (Nascosti, Magnolfi, Benedetti, Pdl); la realizzazione degli interventi prioritari per Lucca in base al protocollo tra Regione, Enti e Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca (Del Carlo, Udc), la rimodulazione dei contratti di servizio Regione Toscana – Trenitalia spa (su incremento titolo di viaggio e su periodo di durata abbonamento: Ferri, Ammirati e Santini, Pdl). All’ordine del giorno anche l’interrogazione presentata dal centrosinistra sulle tempistiche per l’applicazione della legge sulla cannabis terapeutica (primo firmatario Brogi, Pd) e quella in merito alla tutela delle famiglie acquirenti di immobili (Idv, primo firmatario il capogruppo Gazzarri).

Tra le mozioni, l’aliquota Imu ridotta per gli anziani che acquisiscono la residenza presso istituti di cura (Bugli, Pd); le misure di emergenza in economia (Più Toscana: Gambetta Vianna e Lazzeri), la richiesta di un tavolo tecnico su Peretola (Pdl: Magnolfi, Ammirati, Benedetti e Nascosti), la realizzazione di un sito web di raccolta dei bandi pubblici di aiuti e finanziamenti alla collettività (Idv: Russo, Gazzarri, Manneschi, Chincarini e Fedeli).

Fonte: Comunicato stampa
Consiglio regionale: il punto sulle crisi aziendali in Toscana
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento