Toscana
stampa

Consiglio regionale. Da manovra 20 milioni a Livorno per alluvione 2017

Il Consiglio regionale della Toscana ha approvato una variazione al bilancio destinando, tra l'altro, 20 milioni di euro a Livorno per l'alluvione del 2017 e altri 10 per l'assetto idrogeologico dello stesso territorio.

Alluvione a Livorno

Venti milioni destinati a Livorno per l'alluvione del 2017 e altri 10 per interventi sull'assetto idrogeologico nello stesso territorio. Ma anche 8,22 milioni per la cultura e il sostegno del sistema dello spettacolo, 5 destinati alla creazione di fondi rotativi per sostenere sviluppo e competitività delle imprese. Altri 3 milioni per rinnovare il parco bus del trasporto pubblico locale, ma anche 400.000 euro per cinquantatré piccoli Comuni (da aggiungere al mezzo milione già stanziato). Le misure, stanziate nella seconda variazione di bilancio, l'ultima del 2018, sono state approvate dal Consiglio regionale toscano.

«Destineremo la maggior parte delle risorse recuperate per incrementare quanto accantonato sui fondi di riserva per spese obbligatorie e impreviste», spiega l'assessore regionale al Bilancio, Vittorio Bugli. «Si tratta di 31,12 milioni di euro nel 2018, altri 14,87 nel 2019 e 2,71 nel 2020». Una scelta, aggiunge, fatta »anche in previsione della necessità di integrare il finanziamento straordinario che, come Regione, abbiamo già messo a disposizione per le conseguenze del maltempo che ha colpito la Toscana lo scorso ottobre, su cui sono tuttora in corso le verifiche per determinare l'esatta entità dei danni». Il provvedimento stanzia anche 700.000 euro destinati al recupero, entro il 2020, di un immobile a Pisa dell'azienda ospedaliera universitaria in via Zamenhof, dove troveranno spazio gli uffici regionali decentrati. 

Fonte: Agenzia Dire
Consiglio regionale. Da manovra 20 milioni a Livorno per alluvione 2017
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento