Toscana
stampa

LIBIA: CONSIGLIO MONDIALE CHIESE (WCC), RISPETTARE I DIRITTI UMANI DI TUTTI

Percorsi: Mondo
Parole chiave: libia (322), africa (788), wcc (34)

Una condanna “dell'uso della forza da entrambi le parti in conflitto” e un appello “a rispettare i diritti umani di tutta la popolazione in Libia”, per cercare di stabilire “un dialogo pacifico che metta fine alla violenza, facendo ogni sforzo possibile per assicurare un futuro di pace, giustizia e sicurezza per tutti”: sono stati espressi oggi dal Consiglio Mondiale delle Chiese (Wcc), l'organismo che riunisce 349 chiese cristiane, in una risoluzione sull'escalation di violenza in Libia, approvata al termine dell'incontro del comitato centrale che si è svolto a Ginevra, dal 16 al 22 febbraio. Il Wcc manifesta “profonda preoccupazione per le notizie inquietanti" sulle uccisioni di centinaia di manifestanti negli scontri con le forze di sicurezza libiche. “Preghiamo e speriamo per la salvezza della popolazione libica – conclude la risoluzione – e per una soluzione non violenta e giusta del conflitto in corso”.
Sir

LIBIA: CONSIGLIO MONDIALE CHIESE (WCC), RISPETTARE I DIRITTI UMANI DI TUTTI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento