Toscana
stampa

«LiberaIdee», incontri in tutta la Toscana sul rischio mafia

Una settimana in viaggio per la Toscana per affrontare i temi più caldi dell'attualità legati ai rischi della presenza delle mafie. È «Liberaidee», un'iniziativa dell'associazione Libera Toscana, che è iniziata lunedì 22 ottobre e ogni giorno tocca una località diversa proponendo incontri e dibattiti con giornalisti, associazioni, sindacati e istituzioni.

Manifestazione di Libera contro le mafie (Foto Sir)

«Un percorso che inizia in Toscana ma che ha una prospettiva nazionale», ha detto don Andrea Bigalli, referente toscano di Libera, presentando gli appuntamenti insieme all'assessore Vittorio Bugli. Un'idea nata dai risultati di uno rapporto nazionale di Libera, che ha evidenziato come la maggioranza degli italiani percepisca la mafia come un pericolo relativo. E così il tour di Libera attraverserà la regione toccando temi e luoghi diversi.

La partenza è stata lunedì da Firenze con la presentazione del rapporto nazionale al polo universitario di Novoli, oggi a Pistoia incontro sul tema della marginalità sociale. Terzo appuntamento a Figline Valdarno (Firenze) «per riflettere - ha spiegato Bigalli - a partire dal caso Bekaert, su cosa vuol dire affrontare fenomeni speculativi che rischiano di creare povertà ed emarginazione sociale». Giovedì 25 incontro nel Chianti, a San Casciano Val di Pesa (Firenze) dedicato al caporalato, venerdì 26 a Siena per discutere di «finanza criminale» e sabato 27 doppio appuntamento: a Carrara per parlare di incidenti sul lavoro, e nel pomeriggio a Firenze con un incontro dedicato al giornalismo d'inchiesta.

Ultimo appuntamento domenica 28 alla Pieve di Romena a Pratovecchio (Arezzo) l'incontro con il presidente nazionale di Libera, don Luigi Ciotti, sul tema Chiesa Cattolica e contrasto alle mafie, alla corruzione e alle massonerie deviate.

Per info: www.libera.it  - www.facebook.com/toscana.libera/ 

Fonte: Comunicato stampa
«LiberaIdee», incontri in tutta la Toscana sul rischio mafia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento