Toscana
stampa

MEDIO ORIENTE, STRAGE DI PALESTINESI A GAZA, PIÙ DELLA METÀ ERANO BAMBINI

Percorsi: Mondo

È di almeno 8 morti il bilancio dei bombardamenti dei tank israeliani sulle case dell'insediamento palestinese di Beit Lahia, nel nord della Striscia di Gaza; 5 delle vittime erano bambini. L'attacco israeliano è giunto dopo che due aggressioni palestinesi, la prima contro la città di Sderot, la seconda contro la zona industriale di Erez, avevano provocato tre feriti. Sale così a 20 palestinesi e a un soldato israeliano la lista dei morti degli ultimi giorni, oltre a decine di feriti, il tutto a una settimana dalle elezioni presidenziali in Cisgiordania, a Gaza e a Gerusalemme per la scelta del nuovo capo dell'Autorità nazionale palestinese (Anp), che dovrebbe prendere il posto del defunto Yasser Arafat.
Misna

MEDIO ORIENTE, STRAGE DI PALESTINESI A GAZA, PIÙ DELLA METÀ ERANO BAMBINI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento