Toscana
stampa

Maltempo in Toscana, alcune situazioni di criticità

L'abbondante nevicata della neve ha causato alcune criticità in Toscana. Casi isolati di strade interrotte, scuole chiuse in alcuni comuni, utenze elettriche staccate dovute alla caduta di alberi, transito con catene o pneumatici da neve. L'allerta meteo per la neve termina alle 18

Parole chiave: maltempo (267), neve (69)

La Sala operativa unificata della protezione civile regionale (Soup) ha emesso in mattinata il report in cui sono evidenziate le principali criticità relative all’allerta meteo in corso, che terminerà alle ore 18 per quanto riguarda la neve, mentre l’allerta meteo relativa al pericolo ghiaccio è terminata alle ore 10.

Grazie al lavoro del personale della protezione civile che opera sui vari territori, tutti i seggi elettorali risultano raggiungibili.

Ecco, provincia per provincia, la situazione in Toscana:

Firenze
Nella notte è nevicato nel Mugello, sui rilievi del Chianti e dell’empolese (quota neve 200 m.). Attualmente si segnalano nevicate nella zona del Mugello e locale formazione di ghiaccio sulle strade interessate dagli eventi nevosi. Ancora chiusa la SP 477 (Alpe di Casaglia) per pericolo di slavine. Riduzione di carreggiata a causa di una frana sulla Sp 85 (Pelago). Oggi scuole chiuse a Barberino del Mugello.

Arezzo
Nella serata di ieri l’Enel ha risolto le interruzioni di energia elettrica nei territori dei comuni del Casentino. Rimangono da ripristinare solo 8 utenze. Ancora interrotta la SC 20 di Piantravigne nel comune di Terranuova Bracciolini.

Grosseto
Dalle una di stamani si sono intensificate le precipitazioni di carattere nevoso con diffuse formazioni di ghiaccio, in particolare nei comuni dei comprensori del Monte Amiata e delle Colline Metallifere; le precipitazioni hanno interessato le strade ricadenti nei comuni di Arcidosso, Castell’Azzara, Cinigiano, Castel del Piano, Santa Fiora, Seggiano, Semproniano, Massa Marittima, Monterotondo, Montieri, Scansano. Al momento risultano impegnati 14 spazzaneve, 16 spargisale e 1 turbina. La percorribilità delle strade è consentita tramite utilizzo di catene o pneumatici da neve. Sono chiuse le scuole materne di Scansano.

Siena
Nevicate diffuse nella notte su tutto il territorio provinciale con particolare intensità nelle zone dell’Amiata, nella Val di Merse e nel Chianti. L’immediato intervento dei mezzi sgombraneve della Provincia ha garantito la percorribilità di tutte le strade. I comuni di Radicondoli, Chiusdino, Monticiano, Casole D’Elsa, hanno disposto la chiusura delle scuole per la giornata odierna.

Prato
Alberi caduti sulla viabilità secondaria in varie località; interruzione elettrica in alcune frazioni dei comuni di Cantagallo e Vernio. Per la temporanea interruzione di alcuni tratti stradali nei due comuni, risultano isolate 3 famiglie a Schignano (località Pozzale) e 5 abitazioni a Vernio (località Sucini).

Lucca
Dalle 5 di stamani si registrano precipitazioni nevose al di sopra dei 500 metri di quota. Le SP13 di Valdarni ed SP10 di Arni sono state riaperte in alcuni punti la sezione della carreggiata è ristretta a causa del notevole e progressivo accumulo di neve ai lati. In tutti i Comuni della Valle del Serchio, Garfagnana e Alta Versilia proseguono le operazioni di spalatura della neve e tutte le strade sono aperte e percorribili; al di sopra dei 100 mt di quota è necessario avere catene montate. Scuole chiuse a Barga, Borgo a Mozzano, Gallicano (materne escluse), Molazzana, Pescaglia, Fosciandora, elementari di Gorfigliano, Villa Basilica. Al momento non si registrano criticità rilevanti, l’attività di emergenza è in fase di ultimazione.

Fonte: Comunicato stampa
Maltempo in Toscana, alcune situazioni di criticità
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento