Toscana
stampa

Misericordia di Prato, morto il Capo Guardia Franco Paci

La Misericordia di Prato annuncia la morte di Franco Paci, confratello e a lungo dipendente dell’impresa funebre dell’Arciconfraternita. Aveva 69 anni ed è stato colto da malore nella giornata di ieri, martedì 20 aprile. Per 40 anni si è occupato dei servizi funebri.

Percorsi: Misericordie
Franco Paci

Volontario dell’Arciconfraternita fin da giovanissimo, Franco Paci ha iniziato a lavorare per la Misericordia nel 1970 e due anni dopo è stato assunto come addetto ai servizi funebri. Per quasi 40 anni ha lavorato come dipendente in quel settore arrivando a diventare capo reparto. Nel 2009 era andato in pensione ed era tornato a fare il volontario impegnandosi nei servizi alla persona portati avanti dalla sezione femminile.

«Franco era una persona per bene, ha sempre amato la Misericordia e l’ha servita da volontario e da dipendente in modo esemplare», dice il proposto dell’Arciconfraternita Gianluca Mannelli.

Lascia la moglie Rita e i figli Francesco e Chiara, ai quali vanno le sentite condoglianze della Misericordia.

Franco Paci era stato insignito del titolo di Capo Guardia e per questo domani, giovedì 22 aprile alle ore 15 nella chiesa di San Domenico, i confratelli e le consorelle della Misericordia parteciperanno alle esequie in Brigata. La salma è esposta alle cappelle del commiato in via Convenevole.

Fonte: Comunicato stampa
Misericordia di Prato, morto il Capo Guardia Franco Paci
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento