Vita Chiesa
stampa

ABUSI SESSUALI, MONS. BIANCHI (PISTOIA): SI' ALLA VERITÀ NO ALLA STRUMENTALIZZAZIONE

Parole chiave: abusi sessuali (187), mansueto bianchi (45)

“Di fronte allo scandalo della pedofilia serve ricercare la verità oggettiva, misurarsi su di essa, lasciarci umilmente ammaestrare e guidare dalla realtà, riconoscere la colpa la dove c'è e imboccare la via della riparazione del danno, dell'espiazione e del perdono”. Così mons. Mansueto Bianchi, vescovo di Pistoia e vicepresidente della Conferenza episcopale toscana, nella omelia per la Messa crismale. Mons. Bianchi ha invitato a non tacere sulla “terribile ondata di fango che si sta abbattendo sulla Chiesa e, sotto una regia accorta, sembra tutto voler insozzare fino a minare quel rapporto vitale tra pastori e fedeli che è la nostra vera ricchezza: la stima, il patto di fiducia che costruiamo verso persone, famiglie, istituzioni”. Alla Chiesa viene chiesto “di riconoscere e ristabilire il diritto offeso dell'innocente” e “di accertare la responsabilità del colpevole perché possa espiare quanto ha meritato senza che gli sia preclusa la strada del perdono cristiano”. Ma è chiesto anche “di essere giusti verso centinaia di migliaia di presbiteri, religiosi, religiose che hanno dato e danno esemplarmente la loro vita con quotidiana fedeltà a servizio dei piccoli”, come pure “di rigettare il tentativo strumentale di far giungere la responsabilità fino ai vertici della Chiesa e alla persona stessa del Santo Padre”.
Sir

ABUSI SESSUALI, MONS. BIANCHI (PISTOIA): SI' ALLA VERITÀ NO ALLA STRUMENTALIZZAZIONE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento