Vita Chiesa
stampa

BENEDETTO XVI: DIALOGO CON ORTODOSSI BASATO SU STIMA E FIDUCIA

Parole chiave: ecumenismo (362), ortodossi (160), bartolomeo i (48), benedetto xvi (2612)

Ricevendo in udienza la delegazione del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli, giunta a Roma per la Solennità dei santi apostoli Pietro e Paolo (PIETRO E PAOLO: DELEGAZIONE PATRIARCATO ECUMENICO DAL PAPA), Benedetto XVI ha ricordato che il dialogo con il Sinodo del Patriarcato ecumenico è basato sulla “fiducia reciproca, stima e fraternità” e che ciò alimenta la speranza che “il dialogo cattolico-ortodosso continui a segnare progressi significativi”. A tale riguardo il Papa ha affermato che “la Commissione internazionale congiunta per il dialogo teologico è ad un punto cruciale, avendo cominciato, ad ottobre a Paphos, a discutere del ruolo del vescovo di Roma nella comunione della Chiesa nel primo millennio. Preghiamo – ha detto il Pontefice – perché i membri della Commissione continuino su questo cammino nella prossima sessione plenaria di Vienna e dedichino a questo importante e delicato tema il tempo necessario”. Benedetto XVI ricordando il Sinodo per il Medio Oriente di ottobre, si è detto certo che “il tema della cooperazione ecumenica tra i Cristiani della regione riceverà grande attenzione. Le difficoltà che i Cristiani mediorientali stanno affrontando sono in gran parte comuni a tutti: vivere da minoranza e cercare una vera libertà religiosa e la pace. In tale contesto – ha concluso Benedetto XVI – sarò lieto di accogliere al Sinodo la delegazione del patriarcato ecumenico”.
Sir

BENEDETTO XVI: DIALOGO CON ORTODOSSI BASATO SU STIMA E FIDUCIA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento