Vita Chiesa
stampa

Cei, dichiarazione sulle celebrazioni di Natale: i vescovi si confronteranno "negli organismi istituzionali"

La Cei avrà modo "di monitorare la situazione epidemiologica e confrontarsi sulle modalità di celebrare i riti natalizi in condizioni di sicurezza, nella piena osservanza delle norme, come finora avvenuto". Lo dichiara il Direttore dell’Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali della Conferenza Episcopale Italiana, Vincenzo Corrado.

Percorsi: Cei
chiesa

Rispondendo alle richieste di chiarimento dei giornalisti legate alle prossime Celebrazioni del Natale, il Direttore dell’Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali della Conferenza Episcopale Italiana, Vincenzo Corrado, dichiara quanto segue: "La Conferenza Episcopale Italiana avrà modo nei suoi organismi istituzionali di monitorare la situazione epidemiologica e confrontarsi sulle modalità di celebrare i riti natalizi in condizioni di sicurezza, nella piena osservanza delle norme, come finora avvenuto. Un segno prezioso di prossimità verso tutto il Popolo di Dio ricordato anche nel recente “Messaggio alle comunità cristiane in tempo di pandemia”, approvato dal Consiglio Episcopale Permanente. È desiderio della Conferenza Episcopale Italiana continuare la valida collaborazione, in ascolto reciproco, con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero degli Interni e il Comitato tecnico-scientifico".Nei giorni scorsi si erano ripetute dichiarazioni sulla necessità di anticipare l'orario delle celebrazioni, per rispettare il coprifuoco attualmente previsto alle 22. La questione sarà uno degli argomenti che saranno affrontati martedì prossimo dal Consiglio permanente della Cei, che si riunirà su piattaforma digitale.

Fonte: Comunicato stampa
Cei, dichiarazione sulle celebrazioni di Natale: i vescovi si confronteranno "negli organismi istituzionali"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento