Vita Chiesa
stampa

MOVIMENTO FOCOLARI: GIOVANI DAI 5 CONTINENTI AL MEETING «PROGETTO MONDO UNITO»

Parole chiave: focolari (48), associazioni (260)

Giovani dai cinque continenti che mettono in campo idee e capacità per promuovere la fraternità universale parteciperanno al meeting internazionale “Progetto mondo unito”, che si terrà al Centro Mariapoli di Castelgandolfo dal 19 al 21 febbraio. Un viaggio partito nel 1985, quando Chiara Lubich lanciò ai giovani del Movimento dei focolari l'idea di allargare ai coetanei di ogni nazionalità, cultura e convinzione religiosa l'invito a lavorare insieme per costruire un mondo più solidale; un viaggio che già ha prodotto numerose attività e progetti messi in campo nei Paesi in via di sviluppo, nelle città, o molto più semplicemente là dove questi giovani vivono. Un meeting che vuole rilanciare le originarie “vie per un mondo unito” che avevano animato gli inizi del movimento giovanile, e ricominciare a percorrerle oggi insieme ad altri coetanei. Coetanei sempre più diversi in un mondo globalizzato: da chi arriva da lontano a chi non professa un credo religioso, ma che condivide l'impegno ad abbattere quegli ostacoli che ancora si frappongono tra persone di etnia, cultura ed estrazione sociale diversa. Riflessioni, testimonianze ed incontri si alterneranno a momenti di festa, di amicizia e di lavoro concreto, per dare subito forma alle idee emerse durante il meeting.
Sir

MOVIMENTO FOCOLARI: GIOVANI DAI 5 CONTINENTI AL MEETING «PROGETTO MONDO UNITO»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento