Vita Chiesa
stampa

Massa Carrara-Pontremoli, sabato 22 la festa diocesana della famiglia

Sabato 22 giugno presso i locali  e gli spazi della parrocchia di San Giuseppe a Poveromo, Marina di Massa avrà luogo la tradizionale «festa diocesana della famiglia», giunta quest'anno alla dodicesima edizione.

Famiglia

Organizzata dall'ufficio per la pastorale familiare della diocesi di Massa Carrara-Pontremoli, la festa ha ottenuto il Patrocinio del Comune di Massa,  ed è realizzata in collaborazione con Misericordia Massa, Evam, Coldiretti - Consorzio Produttori Candia, Fulgor Service e Golosando.

È rivolta a famiglie, coppie, giovani e bambini. L'inizio è alle ore 17: dopo il benvenuto ai partecipanti e il saluto del  Vescovo Giovanni Santucci, è previsto un incontro di approfondimento sul tema «Parrocchia e Famiglia: un cammino di speranza», con testimonianze e racconti in prima persona. Durante la relazione i bambini e i ragazzi saranno coinvolti in giochi a animazioni a cura della «Azione Cattolica Ragazzi» (ACR).

Alle ore 19:00 sarà celebrata la Santa Messa, presieduta dal Vescovo emerito Eugenio Binini.   Al termine si terrà la cena comunitaria, allietata da musiche e animazione.

«Il tema dell'edizione di quest'anno — hanno dichiarato i responsabili dell'ufficio diocesano, Fausto e Stella Vannucci, —  vuole essere un focus sul binomio parrocchia e famiglia, e in particolare su come incidere positivamente nel territorio attraverso l'accoglienza e la solidarietà. Come è noto, la famiglia si prende cura di ciascun membro che la compone, ponendo particolare attenzione ai più deboli come bambini, malati ed anziani. In essa ognuno trova la risposta ai propri bisogni. Così dovrebbe accadere anche nella parrocchia di riferimento.  In questo la famiglia si pone quasi come modello della comunità parrocchiale, chiamata a tener presente una pluralità di gradi di consapevolezza, di coscienza, di apertura al nuovo. La famiglia non deve limitarsi semplicemente a recepire i compiti che la comunità le assegna, ma deve avere un ruolo attivo, ponendosi in un'ottica di dialogo con i fedeli. Dunque il contributo che può avere è davvero importante ed essenziale per costruire una società più aperta e solidale».

Fonte: Comunicato stampa
Massa Carrara-Pontremoli, sabato 22 la festa diocesana della famiglia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento