Vita Chiesa
stampa

Mediterraneo: si apre oggi il convegno dei vescovi, anche Draghi a Firenze

Inizia oggi «Mediterraneo frontiera di pace», il convegno dei vescovi del Mediterraneo promosso dalla Conferenza episcopale italiana. Il programma di oggi: gli interventi del cardinale Gualtiero Bassetti e del Presidente del Consiglio Mario Draghi.

Percorsi: Mediterraneo
Logo

Firenze accoglie un grande evento: dal 23 al 27 febbraio, nel segno del sindaco Santo Giorgio La Pira, la città ospita il convegno dei vescovi “Mediterraneo frontiera di pace”, promosso dalla Conferenza Episcopale Italiana, e il "Forum dei sindaci del Mediterraneo", convocato dal sindaco Dario Nardella. Domenica 27 febbraio Papa Francesco sarà in visita a Firenze in occasione dell'incontro congiunto di vescovi e sindaci del Mediterraneo.

Il convegno “Mediterraneo frontiera di pace” e il "Forum dei sindaci del Mediterraneo" vedono la presenza di una delegazione di circa 60 vescovi e 60 sindaci provenienti da quasi tutti i Paesi che si affacciano sul Mare Nostrum, oltre ad ospiti di rilievo internazionale.

Ecco il programm di oggi:

MERCOLEDÌ 23 FEBBRAIO
Mattino e primo pomeriggio arrivi, registrazione e sistemazione in albergo. Presso il Convento di Santa Maria Novella – sala plenaria
15.30 l Prolusione di S.Em. Card. Gualtiero Bassetti, Arcivescovo metropolita di Perugia - Città della Pieve e Presidente della CEI
16.10 l Saluto di Dario Nardella, Sindaco di Firenze
Intervento di Mario Draghi, Presidente del Consiglio dei Ministri
17.00 l Pausa
17.15 l Introduzione ai lavori di S.E. Mons. Antonino Raspanti, Vescovo di Acireale e Vice Presidente della CEI
DIALOGO ASSEMBLEARE
19.00 l CELEBRAZIONE DEI VESPRI - Basilica di S. Maria Novella
20.00 l Cena

Fonte: Comunicato stampa
Mediterraneo: si apre oggi il convegno dei vescovi, anche Draghi a Firenze
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento