Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco: presto beati il vescovo di Orano e i monaci trappisti uccisi in Algeria

Papa Francesco ieri pomeriggio ha ricevuto il card. Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, autorizzando il Dicastero a promulgare i Decreti relativi a una prossima nuova Santa, 23 nuovi beati e 2 venerabili. Ecco l'elenco.

San Pietro

Papa Francesco ieri pomeriggio ha ricevuto il card. Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, autorizzando il Dicastero a promulgare i Decreti relativi a una prossima nuova Santa, la religiosa spagnola Nazaria Ignazia March Mesa (1889-1943), fondatrice delle Suore Misoneras Cruzadas de la Iglesia; 23 prossimi nuovi Beati, tra cui 19 religiosi uccisi in odio alla fede in Algeria tra il 1994 e il 1996 – e tra questi il vescovo di Orano Pierre Claverie e sette monaci trappisti di Tibhirine – e una laica dell’Ordine francescano secolare, Veronica Antal, uccisa in Romania all’età di 20 anni durante il regime comunista; 2 nuovi Venerabili Servi di Dio, con il riconoscimento delle virtù eroiche.

Di seguito la Promulgazione dei decreti riguardanti:

– il miracolo, attribuito all’intercessione della Beata Nazaria Ignazia March Mesa (in religione: Nazaria Ignazia di Santa Teresa di Gesù), Fondatrice della Congregazione delle Suore Misioneras Cruzadas de la Iglesia; nata a Madrid (Spagna) il 10 gennaio 1889 e morta a Buenos Aires (Argentina) il 6 luglio 1943;

– il miracolo, attribuito all’intercessione della Venerabile Serva di Dio Alfonsa Maria Eppinger (al secolo: Elisabetta), Fondatrice della Congregazione delle Suore del Santissimo Salvatore; nata a Niederbronn (Francia) il 9 settembre 1814 e ivi morta il 31 luglio 1867;

– il miracolo, attribuito all’intercessione della Venerabile Serva di Dio Clelia Merloni, Fondatrice dell’Istituto delle Apostole del Sacro Cuore di Gesù; nata il 10 marzo 1861 a Forlì (Italia) e morta il 21 novembre 1930 a Roma;

– il miracolo, attribuito all’intercessione della Venerabile Serva di Dio Maria Crocefissa dell’Amore Divino (al secolo: Maria Gargani), Fondatrice delle Apostole del Sacro Cuore; nata il 23 dicembre 1892 a Morra Irpino, oggi Morra De Sanctis (Italia) e morta il 23 maggio 1973 a Napoli (Italia);

– il martirio dei Servi di Dio Pietro Claverie, dell’Ordine dei Frati Predicatori, Vescovo di Oran, e 18 Compagni, Religiosi e Religiose; uccisi, in odio alla Fede, in Algeria dal 1994 al 1996;

– il martirio della Serva di Dio Veronica Antal, Laica, dell’Ordine Francescano Secolare; nata il 7 dicembre 1935 a Nisiporeşti (Romania) e uccisa in odio alla Fede il 24 agosto 1958 a Hălăuceşti (Romania);

– le virtù eroiche del Servo di Dio Ambrosio Grittani, Sacerdote diocesano e Fondatore delle Oblate di San Benedetto Giuseppe Labre; nato a Ceglie del Campo (Italia) l’11 ottobre 1907 e morto il 30 aprile 1951 a Molfetta (Italia);

– le virtù eroiche della Serva di Dio Anna-Maria Maddalena Delbrêl, Laica; nata a Mussidan (Francia) il 24 ottobre 1904 e morta a Ivry-sur-Seine (Francia) il 13 ottobre 1964.

Fonte: Sir
Papa Francesco: presto beati il vescovo di Orano e i monaci trappisti uccisi in Algeria
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento