Vita Chiesa
stampa

Processione di San Lorenzo a Grosseto, Betori: «La carità cristiana non è solo solidarietà»

"Il principio del dono dovrebbe essere assunto come riferimento per la vita personale e sociale. Solo così si potrà capovolgere la logica dell’interesse, della rapina, della disuguaglianza, dell’emarginazione". Lo ha detto il cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, durante la processione per la festa di San Lorenzo a Grosseto.

Processione San Lorenzo

Da questo, ha aggiunto Betori, "nasce un volto nuovo delle nostre città. È quanto deve nutrire la nostra speranza e il nostro impegno, che poniamo sotto la protezione del nostro patrono". 

Per l'arcivescovo "La carità cristiana è ben più che un gesto di solidarietà, un’espressione del riconoscimento della comune dignità umana che tutti ci accomuna. È tutto questo, ma anche molto di più: l’estensione agli altri del nostro legame con Cristo, del nostro donarci insieme a lui per il mondo, il non fare della nostra vita il centro di tutto ma lo strumento dell’amore verso tutti, il riconoscimento del volto di Cristo in ogni
fratello nella debolezza e nella fragilità". 

Al termine della processione il cardinale ha impartito la benedizione solenne sulla città e sulla diocesi con la reliquia di San Lorenzo.

Processione di San Lorenzo a Grosseto, Betori: «La carità cristiana non è solo solidarietà»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento