Vita Chiesa
stampa

Sala Stampa Santa Sede: rinuncia di Burke e di García Ovejero. Direttore ad interim è Alessandro Gisotti

Papa Francesco ha accettato la rinuncia del direttore e del vice direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Greg Burke e Paloma García Ovejero, e ha nominato direttore ad interim Alessandro Gisotti, finora coordinatore dei Social Media del Dicastero per la Comunicazione e con una lunga esperienza a Radio Vaticana.

L'incontro di Burke e Paloma García Ovejero con Papa Francesco al momento della nomina (Foto Sir)

Entrato in Vaticano nel 2012, come consulente della Segreteria di Stato per la comunicazione, Burke nel febbraio 2016 era stato nominato vicedirettore della Sala Stampa, al posto di padre Ciro Benedettini, per poi assumerne la direzione nel luglio successivo, al posto di padre Federico Lombardi.

«Paloma ed io abbiamo rassegnato le dimissioni, in vigore dal 1/o gennaio. In questo momento di transizione nelle comunicazioni vaticane, pensiamo che sia meglio che il Santo Padre sia completamente libero di riunire una nuova squadra», ha twittato Burke ringraziando papa Francesco.

«Ho appreso della decisione di Greg Burke e Paloma García Ovejero. E della accettazione da parte di Papa Francesco delle loro dimissioni - ha scritto in un comunicato Paolo Ruffini - Prefetto del Dicastero vaticano della comunicazione - .  In questi pochi mesi di lavoro insieme ho potuto apprezzare la loro professionalità, la loro umanità, la loro fede. Li ringrazio dunque della dedizione con cui hanno svolto sin qui il loro lavoro.  Oggi di fronte a quella che è una loro autonoma e libera scelta, non posso che rispettare la decisione che hanno preso. Greg e Paloma (per questo compito indicati dal mio predecessore, mons. Dario Edoardo Viganò) sono stati il primo direttore e la prima vice direttrice della Sala Stampa dopo l’avvio della riforma del sistema della comunicazione della Santa Sede decisa dal Santo Padre.  Il loro significativo impegno ha contribuito al cammino di riforma che oggi – secondo loro stessi – per essere portato a compimento richiede un veloce passaggio di testimone, nello spirito di servizio alla Chiesa che tutti ci accomuna.  È proprio con questo spirito di servizio e di fedeltà al Santo Padre che io stesso  porterò avanti il complesso cammino di tale importante riforma.  L’anno che ci si apre davanti è denso di appuntamenti importanti che richiedono il massimo sforzo di comunicazione. Ho piena fiducia che Alessandro Gisotti, sino ad ora Coordinatore dei social media del Dicastero per la Comunicazione e già vice-caporedattore alla Radio Vaticana, saprà guidare  ad interim la Sala Stampa, in attesa che ne sia definito al più presto il nuovo assetto». 

Fonte: Sir
Sala Stampa Santa Sede: rinuncia di Burke e di García Ovejero. Direttore ad interim è Alessandro Gisotti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento