Vita Chiesa
stampa

Settimana sociale: Magatti (Comitato organizzatore), “transizione ecologica non è solo tecnica, ma prima di tutto culturale e antropologica”

“Stiamo tutti capendo, faticosamente, che c’è un legame molto stretto tra ciò che facciamo, l’economia, il nostro modo di produrre, di muoverci, e l’ambiente, ovvero l’ecosistema in cui viviamo”. Lo afferma Mauro Magatti, sociologo, Segretario del Comitato scientifico e organizzatore delle Settimane sociali, a margine dei lavori in corso a Taranto. 

Settimana sociale

“Questa è una nuova consapevolezza: la Chiesa col suo linguaggio l’ha sempre saputo e adesso – aggiunge Magatti – è il momento di aiutare questo mondo alla transizione, che non è solo tecnica, ma è prima di tutto culturale e antropologica”.

In questa direzione “si può partire da cosa molto concrete, come ad esempio l’eliminazione della plastica piuttosto che intervenire sui consumi energetici o cambiare le nostre abitudini della mobilità, cose che possiamo fare tutti. Ma poi naturalmente il tema di fondo è la certezza che noi siamo tutti in relazione e cioè non esistono degli ‘io’ che possono fare quello che vogliono e non succede niente… Noi siamo esseri in relazione gli uni agli altri e all’ambiente”. “Ebbene – conclude lo studioso – questa è una consapevolezza che le parrocchie possono aiutare a conquistare”.

Fonte: Sir
Settimana sociale: Magatti (Comitato organizzatore), “transizione ecologica non è solo tecnica, ma prima di tutto culturale e antropologica”
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento