Vita Chiesa
stampa

Tutela dei minori: Servizio nazionale Cei, un Sussidio formativo per i candidati agli ordini sacri

Proseguendo nell’attività di formazione e prevenzione, il Servizio nazionale per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili della Conferenza episcopale italiana pubblica il suo Terzo Sussidio: “La formazione iniziale in tempo di abusi”, a cura di padre Amedeo Cencini e Stefano Lassi.

Percorsi: Cei - Minori - Vita Chiesa
padre e figlio

“Il tempo che stiamo vivendo nella Chiesa impone una certa coraggiosa revisione delle nostre prassi formative all’ordinazione presbiterale come alla consacrazione religiosa – spiegano i due autori -. In particolare le sfide socio-culturali dell’attuale contesto antropologico e la piaga degli abusi sessuali, di potere e di coscienza all’interno della Chiesa stessa ci chiedono con urgenza di ripensare soprattutto gli ambiti della formazione umana (relazionale in genere, e affettivo-sessuale in particolare) e dell’identità ministeriale, all’interno d’una concezione integrale della formazione”.

Il Sussidio si propone quale strumento didattico-formativo, rivolto specialmente ai candidati agli ordini sacri e alla vita consacrata e ai loro formatori. Il testo, senza sostituirsi ai progetti formativi già in atto, vuole fornire materiale di riflessione, piste e indirizzi, specie sul piano psicopedagogico, per la didattica e la formazione in determinate aree, come orientamenti che nascono dall’esperienza e dalla riflessione sollecitata dagli eventi inquietanti della storia attuale ecclesiale, per metterli a disposizione dei formatori dei seminari e delle case di formazione religiose. Oltre a “La formazione iniziale in tempo di abusi”, sul sito del Servizio si posso scaricare i primi due Sussidi già pubblicati  “Le ferite degli abusi” e “Le buone prassi in parrocchia”.

Fonte: Sir
Tutela dei minori: Servizio nazionale Cei, un Sussidio formativo per i candidati agli ordini sacri
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento