Mondo
stampa

Cuba, Vescovi: «nuovi orizzonti di speranza illuminano la vita del popolo»

Il comunicato della Conferenza episcopale cubana sul ristabilimento delle relazioni diplomatiche con gli Usa.

Percorsi: Cuba - Papa Francesco - Usa
Parole chiave: Barak Obama (16)

«Abbiamo appreso le importanti dichiarazioni del Presidente di Cuba, Raul Castro, e del Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, che segnano una nuova tappa nelle relazioni tra i nostri due paesi. Ringraziamo il Signore, alla vigilia di Natale, in quanto nuovi orizzonti di speranza illuminano la vita del popolo cubano, perché le buone relazioni senza tensioni tra i popoli così vicini sono il fondamento di un futuro promettente». Sono le parole del comunicato della Conferenza Episcopale di Cuba (COCC), pervenuto all’Agenzia Fides, che porta la data del 17 dicembre ed è firmato dal Segretariato generale della COCC, redatto dopo l’annuncio della ripresa delle relazioni diplomatiche tra Stati Uniti e Cuba.

«Esprimiamo una gratitudine speciale a Papa Francesco, che entrambi i Capi di stato hanno riconosciuto come un importante mediatore di un desiderio che ora si avvera. Ci auguriamo che la volontà espressa dai Presidenti contribuisca al benessere materiale e spirituale del nostro popolo. Apprezziamo moltissimo il ritorno dei tre cubani liberati nella loro patria e nelle loro famiglie, così come il gesto umanitario nei confronti del prigioniero americano che ha potuto rincontrarsi con la sua famiglia».

Fonte: Agenzia Fides
Cuba, Vescovi: «nuovi orizzonti di speranza illuminano la vita del popolo»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento