Cultura & Società
stampa

Corsa dei Santi: 7.500 runner in piazza San Pietro per aiutare le missioni

Oltre 7.500 runner hanno partecipato questa mattina alla decima edizione della «Corsa dei Santi», la gara podistica promossa dalla Fondazione Don Bosco nel Mondo per aiutare le missioni e richiamare l’attenzione su un progetto al quale lavorano i missionari salesiani di Bangalore, in India, contro la consuetudine locale di far sposare bambine a uomini adulti, spesso ad anziani. 

Percorsi: Missioni - Roma - Sport
Corsa dei Santi a Roma

Partenza e traguardo della competizione podistica è stata piazza San Pietro. Sono stati 3.942 i partecipanti alla competitiva, 1.300 alla non competitiva di 10 chilometri e oltre 2.200 alla 3 chilometri aperta a tutti. In campo maschile la vittoria è stata conquistata dal keniano Elvis Kipkoech (Run2gether) in 30:29. In campo femminile ha trionfato la keniana Caroline Cherono (Run2gether) che, alla prima corsa nella Capitale ha vinto in 34:25, correndo in testa dall’inizio alla fine. Il progetto dei salesiani offre alle spose-bambine accoglienza, istruzione, supporto psicologico e formazione sui loro diritti. Si potrà sostenere inviando 2 o 5 euro con un sms da cellulare o chiamando da telefono fisso il 45549 fino al 6 novembre.

«È stata una giornata straordinaria – ha detto Paolo Scipioni, presidente dell’Asd Corsa dei Santi -. In questi dieci anni i partecipanti si sono quintuplicati, facendo diventare la Corsa dei Santi uno degli eventi di running più partecipato d’Italia. Un successo che otteniamo anche grazie ai partner, alle istituzioni e agli sponsor che ci danno fiducia contribuendo concretamente ad aiutare le missioni della Fondazione Don Bosco nel Mondo».

Fonte: Sir
Corsa dei Santi: 7.500 runner in piazza San Pietro per aiutare le missioni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento