Cultura & Società
stampa

PONTREMOLI. ELENA KOSTIOUKOVICH VINCE II BANCARELLA DELLA CUCINA

Percorsi: Cultura

Elena Kostioukovitch con il libro Perché agli italiani piace parlare di cibo (Sperling & Kupfer), ha vinto il Premio Bancarella della Cucina 2007, dedicato alla letteratura enogastronomica, con 20 voti su 87 prevenuti. L' autrice, docente all'Università degli Studi di Milano, è traduttrice in russo degli scritti di Umberto Eco, che ha scritto la prefazione di questo libro, un viaggio eno-gastronomico per raccontare l'Italia dal punto di vista di un'autrice straniera. Lo spoglio pubblico dei voti, pervenuti da esponenti dell'Accademia Italiana della Cucina e da librai, come da tradizione dei premi Bancarella ha concluso la rassegna di questo pomeriggio, che si è svolta nel settecentesco Teatro della Rosa. A Clara e Gigi Padovani è stato consegnato il premio alla memoria di Angelo Paracucchi, istituito quest'anno, per il volume Conoscere il Cioccolato (Ed. Ponte Alle Grazie), mentre a Nico Orengo, noto giornalista e scrittore che ha dedicato numerosi libri al mondo gastronomico, è stato attribuito il Premio Baldassarre Molossi alla carriera. "Questa manifestazione permette di far conoscere la gastronomia come bene culturale" ha rilevato Giuseppe Dell'Osso, Presidente dell'Accademia Italiana della Cucina mentre Giuseppe Benelli, Presidente della Fondazione Città del Libro, ha ricordato che "l'Italia è ricca di un patrimonio di beni incommensurabili non solo nell'ambito delle opere d'arte, ma altrettanto delle tradizioni gastronomiche". (ANSA).

PONTREMOLI. ELENA KOSTIOUKOVICH VINCE II BANCARELLA DELLA CUCINA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento