Mondo
stampa

Medio Oriente, telefonata tra Monti e Netanyahu

Comunicato di Palazzo Chigi. Il premier Monti ha parlato oggi con Benjamin Netanyahu, dopo che ieri aveva sentito l Presidente egiziano Morsi.

Parole chiave: Mario Monti (68), Netanyahu (4), Morsi (1), Gaza (176)

Il Presidente Mario Monti, «profondamente preoccupato per l'escalation della violenza nella striscia di Gaza, sta intensificando i contatti con le parti in causa e con tutti gli attori regionali al fine di favorire una immediata cessazione di ogni violenza e la ripresa del dialogo». Lo afferma un comunicato di Palazzo Chigi che aggiunge: “Dopo aver parlato ieri con il Presidente egiziano Morsi, ha ricevuto oggi una telefonata dal Primo Ministro d'Israele, Benjamin Netanyahu.

Nella lunga e cordiale conversazione il Primo Ministro israeliano ha fatto stato degli ultimi sviluppi della crisi tra Israele e Striscia di Gaza. Il Presidente del Consiglio ha aggiornato iI Primo Ministro israeliano sui recenti contatti avuti con il Presidente egiziano Morsi. Il Presidente Monti ha manifestato forte preoccupazione per le continue violenze ed ha auspicato che venga raggiunta al più presto una tregua tra le parti, che ponga fine agli scontri e consenta il riavvio del dialogo tra israeliani e palestinesi e del negoziato di pace”.

“Il Primo Ministro israeliano -prosegue il comunicato- si è detto certo del ruolo centrale che potrà avere l'Italia nel contribuire ad una soluzione dell'attuale crisi, anche grazie all'eccellente rapporto che essa intrattiene con l'Egitto. Il Presidente Monti ha accolto l'invito del Premier di Israele a svolgere un ruolo attivo a favore di una ricomposizione della crisi. Entrambi hanno concordato di continuare a tenersi in stretto contatto”.

Fonte: Asca
Medio Oriente, telefonata tra Monti e Netanyahu
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento