Vita Chiesa
stampa

ECUMENISMO: SAE, «LA PAROLA DELLA CROCE», TEMA DELLA 46ª SESSIONE DI FORMAZIONE

Parole chiave: ecumenismo (362), sae (14)

“La parola della croce” è il tema della 46ª sessione di formazione ecumenica, promossa dal Sae (Segretariato attività ecumeniche), dal 26 luglio al 1° agosto a Chianciano Terme (Si). “Interrogativi e speranze per l'ecumenismo e il dialogo”, il sottotitolo della sessione. Ad aprire i lavori sarà Meo Gnocchi, presidente del Sae. Tanti gli argomenti affrontati: “La croce e la polis”, a cura del teologo Andrea Grillo; “Sguardi sulla croce delle prime comunità cristiane” con Eric Noffke, biblista valdese; “La croce nella recente teologia occidentale”, a due voci con i teologi Fulvio Ferrario, valdese, e padre Paolo Gamberini, cattolico; “Teologia e spiritualità della croce nella tradizione ortodossa”, a cura del prete ortodosso russo Sergey Borskij; “La croce nelle teologie femministe” con la teologa cattolica Cristina Simonelli. Ancora: “Croce, salvezza e religioni”, con il teologo cattolico Carlo Molari; “Perseguitati all'ombra della croce”, a cura di Anna Foa; il filosofo Sergio Givone tratterà, infine, “Dio è morto o Dio muore?”. Una serata sarà dedicata al tema “Il papa, la luna e la carezza, a 50 anni dall'annuncio del Concilio”. Sabato 1° agosto le conclusioni saranno affidate ai due moderatori della sessione, Simone Morandini e Gioachino Pistone.
Sir

ECUMENISMO: SAE, «LA PAROLA DELLA CROCE», TEMA DELLA 46ª SESSIONE DI FORMAZIONE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento