Toscana
stampa

FARMACEUTICA: REGIONE CHIEDE TAVOLO A MINISTRI PASSERA E BALDUZZI

Percorsi: Regione
Parole chiave: regione (1609), farmaceutica (3)

(ASCA) - Aprire subito un tavolo di confronto a livello nazionale sui problemi dell'industria farmaceutica legati all'entrata in vigore della legge sull'obbligo di prescrizione del principio attivo con l'obiettivo di arrivare ad una proposta "che tuteli la libertà di scelta dei cittadini e allo stesso tempo la sopravvivenza e lo sviluppo della farmaceutica italiana". E' quanto chiede, in una lettera inviata stamani ai ministri dello sviluppo economico Corrado Passera e della salute Renato Balduzzi, l'assessore alle a attività produttive Gianfranco Simoncini, dopo aver appreso dalla stampa che la società Menarini ha informato le organizzazioni sindacali dell'apertura della procedura per oltre 1000 esuberi. "L'azienda - scrive l'assessore - ha connesso questa decisione al calo di fatturato che per alcuni prodotti oscillerebbe tra il 20 e il 50 per cento, a partire dal mese di agosto. Senza entrare nel merito della situazione generale di Menarini, è indubbio che in questa vicenda svolge un ruolo pesante la legge che obbliga in sostanza il medico a fare prescrizioni indicando la sola denominazione del principio attivo contenuta nel farmaco". L'assessore Simoncini aveva già espresso, con una precedente lettera, al ministro Passera la preoccupazione circa le ripercussioni di questa norma sull'intero settore farmaceutico, sulla concreta possibilità della penalizzazione dell'industria farmaceutica nel Paese. "Ritengo oggi, alla luce delle notizie apparse - sottolinea l'assessore - che ci debba essere una forte azione affinché questa vicenda non determini un contraccolpo pesante sull'occupazione e sui livelli occupazionali. Non possiamo accettare che siano i lavoratori a pagare queste scelte né che si determini l'indebolimento dell'industria farmaceutica italiana che in Toscana ha uno dei poli più rappresentativi in termini di fatturato e di occupazione". L'assessore convocato una riunione a livello regionale, con sindacati e istituzioni, per il prossimo 16 ottobre.

 

FARMACEUTICA: REGIONE CHIEDE TAVOLO A MINISTRI PASSERA E BALDUZZI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento