Toscana
stampa

TOSCANA: ENERGIA, IL 2011 ANNO RECORD PER IL FOTOVOLTAICO

Percorsi: Regione
Parole chiave: toscana (513), energia (94), fotovoltaico (6)

Il 2011 appena conclusosi ha fatto registrare un dato record di nuovi impianti fotovoltaici in Toscana: sono 8.347 i nuovi impianti di privati, Enti o Pubbliche Amministrazione che Enel ha allacciato alla rete elettrica sul territorio regionale, il doppio dei 4.000 dello scorso anno. Le centrali, che producono elettricità grazie al sole, vanno da una potenza installata minima di 1 kw ad un massimo di 10 MW. Per la maggior parte si tratta di impianti di taglia piccola e media dai 3 ai 20 kw, la cui quantità è pari al 59,54% del totale delle attivazioni, ma non mancano impianti di taglia maggiore, da 1 MW o più, corrispondenti allo 0,66 % come numero di allacci ma al 32% quanto a potenza installata. In totale, grazie all'energia proveniente dal sole e al lavoro svolto da Enel in fase di connessione, all'inizio del 2011 la Toscana si è arricchita di 337 MW di energie rinnovabili, in grado di coprire il fabbisogno energetico di oltre 160.000 famiglie. Le province, che hanno fatto registrare un incremento significativo sia per numero di nuove connessioni alla rete che per potenza installata, sono quelle di Arezzo, Pisa e Firenze, tutte con più di 1.000 connessioni. Arezzo spicca anche per potenza installata con 73 MW, seguono Pisa con 38,51, Grosseto con 38,14, Prato con 34,83 e poi tutte le altre province con ottimi numeri. Per quanto riguarda il fotovoltaico, quello del 2011 è il miglior risultato di sempre in Toscana sia in termini numerici che di potenza: un record che consente alla regione di compiere un considerevole salto in avanti nell'approvvigionamento energetico da fonte rinnovabile. Si pensi che i nuovi 337 MW del 2011 quadruplicano i 68 MW solari del 2010.

TOSCANA: ENERGIA, IL 2011 ANNO RECORD PER IL FOTOVOLTAICO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento