Toscana
stampa

Traffico: Firenze, ok a «Teseo»: prenoti-paghi sosta da cellulare

Prenotare il posto sulle strisce blu e pagare la tariffa per la sosta. Ma anche controllare il rispetto delle regole da remoto e, nel caso di violazioni, far intervenire gli ausiliari di Sas. Via libera alla sperimentazione del progetto «Teseo»: il semaforo verde è arrivato dalla giunta del Comune di Firenze. 

Percorsi: Firenze - Trasporti
Firenze

«Questo progetto rende più efficiente la sosta di superficie e migliora il controllo. Inoltre offre un servizio moderno, grazie all'utilizzo delle opportunità offerte dalla tecnologia. Per questo abbiamo deciso di avviare questa sperimentazione», spiega l'assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti. Il progetto è stato presentato dalla Nivi Group nell'ambito di un bando promosso dalla Regione Toscana e finanziato con fondi europei. Nello specifico il sistema aiutata a parcheggiare, o meglio a trovare i posti liberi utilizzando sensori ottici innovativi e telecamere che interagiscono via web e con i sistemi “smart device” degli operatori e degli utenti, consentendo la prenotazione dell'area di sosta e il pagamento con mezzi informatici. Il sistema dà inoltre la possibilità di verificare se il conducente dell'auto parcheggiata ha pagato quanto dovuto oppure no. E nel caso di mancato pagamento dalla centrale operativa della Sas possono essere inviati gli ausiliari della sosta per accertare la violazione. Questa procedura sarà sperimentata in piazza Tasso, mentre in via Circondaria la tecnologia messa a disposizione dal progetto Teseo sarà testata per la vigilanza dei posti personalizzati per i mezzi a servizio dei disabili. La sperimentazione prenderà il via non appena saranno installati gli apparecchi necessari. 

Fonte: Agenzia Dire
Traffico: Firenze, ok a «Teseo»: prenoti-paghi sosta da cellulare
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento