Italia
stampa

Unioni civili: Gandolfini (Dfn), «scandaloso il ricorso al voto di fiducia. Ce ne ricorderemo al referendum»

Sul possibile ricorso al voto di fiducia alla Camera sul ddl sulle unioni civili interviene Massimo Gandolfini,presidente del Comitato Difendiamo i nostri figli, che annuncia la costituzione a Roma il prossimo 28 maggio del Comitato «Famiglie per il no al referendum» costituzionale.

Manifestazione contro le unioni civili (Foto Sir)

«A nome del Comitato nazionale esprimo totale condivisione con quanto dichiarato ieri dal presidente della Cei: l’introduzione di unioni civili omologate al matrimonio costituisce una pericolosa ferita antropologica di cui pagheranno le conseguenze le giovani generazioni e le generazioni future». Lo afferma Massimo Gandolfini, presidente del Comitato Difendiamo i nostri figli. Con riferimento all’annuncio del presidente del Consiglio Matteo Renzi sul possibile voto di fiducia alla Camera, la prossima settimana, sul cosiddetto ddl Cirinnà, Gandolfini scrive in un comunicato: «Confermiamo il nostro giudizio pesantemente negativo circa il comportamento del Governo, che sta per imporre per la seconda volta il voto di fiducia. È scandaloso che una legge così delicata e non condivisa dalla stragrande maggioranza della popolazione italiana, soprattutto negli aspetti relativi alla adozione di bambini, non venga sottosposta a una rigorosa discussione parlamentare. Tutto ciò evoca una sensazione di ‘regime’ incompatibile con una vera democrazia». Per questo, prosegue il presidente del Comitato, «ripetiamo il grido del Circo Massimo: ‘Ce ne ricorderemo!’ Proprio a partire dal referendum costituzionale». Di qui l’appuntamento per tutti il 28 maggio a Roma, presso l’Auditorium Antonianum, «per la costituzione ufficiale del Comitato «Famiglie per il no al referendum».

Fonte: Sir
Unioni civili: Gandolfini (Dfn), «scandaloso il ricorso al voto di fiducia. Ce ne ricorderemo al referendum»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento