Mondo
stampa

Brasile, Matteo Renzi in visita al Progetto Agata Smeralda

Oggi il presidente del Consiglio ha visitato a Salvador Bahia i centri promossi e sostenuti in Brasile dall'Associazione fiorentina Progetto Agata Smeralda, presieduta da Mauro Barsi. Attarverso il sostegno a distanza in 25 anni sono stati aiutati oltre 30 mila bambini

Matteo Renzi in visita alle strutture di Agata Smeralda a Salvador Bahia

È la prima volta che un Presidente del Consiglio italiano visita i centri promossi e sostenuti dal Progetto Agata Smeralda, in Brasile. Oggi, mercoledì 3 agosto Matteo Renzi ha trascorso alcune ore a Salvador Bahia, visitando una scuola e due centri sociali, accompagnato dal presidente del Progetto Mauro Barsi: «È con grande gioia –queste le prime parole che Barsi gli ha rivolto- che la accogliamo qui, nel cuore del Progetto Agata Smeralda, nei luoghi che hanno visto germinare un seme grande di solidarietà e di amore verso tante creature bisognose.«

E il premier, che ha ricordato don Renzo Rossi, ha avuto parole di grande elogio per l’associazione e con una battuta ha aggiunto: «Vogliamo dire ad Agata Smeralda non a livello personale ma a livello istituzionale che nelle olimpiadi della solidarietà avete già vinto la vostra medaglia d’oro».

«Noi abbiamo ricordato al presidente del consiglio –aggiunge Barsi- che attraverso il sostegno a distanza, grazie alla generosità e alla costanza di migliaia di famiglie, gruppi, scuole, sono stati oltre 30 mila i bambini ai quali in questi 25 anni è stato garantito non soltanto cibo, cure sanitarie e istruzione, ma anche un contesto nel quale poter crescere con dignità e vedere rispettati i loro diritti fondamentali».

«Siamo grati a Renzi perché questa visita è un segno importante di incoraggiamento: riconosce il valore di quello che siamo e che facciamo, riconosce il ruolo del volontariato solidale, di un’Associazione che, in comunione con la Chiesa italiana e quella brasiliana, si è rimboccata le maniche per dare una mano concreta».

«La visita del presidente Renzi –conclude il presidente del Progetto Agata Smeralda- non è soltanto un riconoscimento alla grande famiglia di Agata Smeralda, ma a tutti coloro che nel mondo si impegnano per promuovere la dignità della persona, la vita e creare ponti di pace, come molto bene ci ha insegnato Giorgio La Pira. Quindi sono davvero molto grato al Presidente Renzi per questo suo gesto».

Brasile, Matteo Renzi in visita al Progetto Agata Smeralda
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento