Mondo
stampa

Nasce a Betlemme la prima Misericordia di Terra Santa

E’ pronta la prima sede di una Misericordia in Terra Santa. L’inaugurazione ufficiale avverrà giovedì prossimo, 21 novembre, alle 16, a Betlemme, alla presenza dei una delegazione della Confederazione delle Misericordie d’Italia, guidata dal Presidente nazionale Roberto Trucchi, mentre l’avvio dell’attività operativa è previsto per il 2014.

Percorsi: Misericordie - Terrasanta
Nasce a Betlemme la prima Misericordia di Terra Santa

La Confederazione nazionale delle Misericordie d’Italia, in collaborazione con la Fondazione Giovanni Paolo II, ha acquistato 3 anni fa un edificio a Betlemme da dedicare, in parte, a una sede della Misericordia che svolga servizi sul territorio palestinese. I lavori di ristrutturazione, di cui si è fatta carico la Confederazione con un parziale finanziamento dell’Autorità Palestinese, sono stati recentemente ultimati e nei prossimi mesi l’attività della Misericordia prenderà il via: a Betlemme consisterà nell’aiuto sanitario e nell’assistenza sociale alla popolazione palestinese, anche grazie all’utilizzo di un pulmino.

Dall’Italia partiranno poi giovani volontari delle Misericordie, in turni settimanali o quindicinali, che avranno anche la possibilità di conoscere la lingua e la cultura araba.

In secondo luogo, i giovani palestinesi che opereranno alla Misericordia di Betlemme potranno essere ospitati in Italia −presso alcune Misericordie che ne daranno disponibilità− per favorire la conoscenza e lo scambio di culture di pace, consentendo loro di conoscere il modello di solidarietà e fratellanza delle Misericordie italiane.

Infine la Confederazione e le Conferenze regionali delle Misericordie organizzeranno periodicamente pellegrinaggi in Terra Santa al fine di diffondere nel Movimento l'attenzione per questi luoghi e la sensibilizzazione verso i cristiani di Palestina.

Per coinvolgere i giovani in questa nuova e importante attività di volontariato saranno creati video, brochure, pagine sui principali social network e un apposito sito internet per informare, scambiare notizie e promuovere la raccolta fondi.

Le Misericordie, con il coordinamento della Confederazione nazionale e anche attraverso le Conferenze regionali, potrannoacquistare kit di prodotti artigianali, per contribuire a sostenere il lavoro dei cristiani in Terra Santa, molti dei quali sono proprio artigiani.

Insieme al Presidente Trucchi saranno in Palestina per l’inaugurazione il tesoriere Maria Pia Bertolucci, i consiglieri nazionali Israel De Vito, Aldo Intaschi, e Antonio Teodosio, Maria Petrà, presidente della sezione femminile della Misericordia di Prato, il Correttore regionale don Simone Imperiosi e il vice correttore della Misericordia di Prato don Francesco Spagnesi.

betlemme5

Nella foto, da sinistra: don Mario Cornioli, il Presidente delle Misericordie d'Italia Roberto Trucchi, padre Ibrahim Faltas, il tesoriere nazionale delle Misericordie Maria Pia Bertolucci, don Simone Imperiosi.

Nasce a Betlemme la prima Misericordia di Terra Santa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento