Opinioni & Commenti
stampa

Sulla famiglia chiediamo alla Regione un altro passo avanti

Con 700 euro all’anno una famiglia con 4 figli ci fa la spesa una settimana sì e sette no. Eppure, di questi tempi, tutto serve, anche i 700 euro previsti per un nuovo arrivato, naturale, adottato o collocato in affido preadottivo, o i 600 euro per le famiglie con un figlio disabile, ma anche il contributo per estinguere passività regresse.

Percorsi: Famiglia - Povertà - Regione

Insomma, la legge regionale n. 35, dal titolo un po’ complesso («Interventi di sostegno finanziario in favore delle famiglie e dei lavoratori in difficoltà, per la coesione e per il contrasto al disagio sociale»), è un bel punto di partenza, anche perché a luglio scorso (forse un po’ distratti dall’approssimarsi delle ferie, ma noi speriamo di no) i consiglieri regionali, fatto più unico che raro, l’hanno votata all’unanimità: maggioranza e opposizione, tutti d’accordo.

Da qui il plauso del Forum toscano delle associazioni familiari che alla legge ha dedicato un incontro con tanto di presidente nazionale, assessore regionale competente e un gruppo di consiglieri regionali.

Ma quello che più convince sulla bontà della legge è l’apprezzamento espresso dai rappresentanti delle famiglie numerose, ovvero da coloro che la difficoltà di arrivare a fine mese la sperimentano più di altri sulla propria pelle.

Apprezzabile anche la volontà dell’assessore di dire basta agli steccati ideologici e di offrire ulteriori momenti di confronto. Anche noi, come Toscana Oggi, abbiamo dato credito a questa legge di cui altri, peraltro, non hanno nemmeno parlato. Abbiamo anche titolato in prima pagina, con un po’ d’azzardo, «La “svolta” della Toscana».

Adesso, però, vorremmo chiedere alla Regione un altro passo avanti: guardiamo alla famiglia in sé, al di là del numero dei figli, pensiamo a politiche che possano garantire alla famiglia di continuare a creare il futuro e costruire una società più umana. Nel titolo rammentato abbiamo messo le virgolette a «svolta». La prossima volta ci piacerebbe toglierle.

A.F.

Sulla famiglia chiediamo alla Regione un altro passo avanti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento