Toscana
stampa

Elezioni comunali: Acli Arezzo, otto punti per migliorare la città

Otto punti per migliorare la città di Arezzo. Ad averli individuati sono le Acli provinciali che hanno redatto una proposta politica che nelle prossime settimane presenteranno ai candidati a sindaco alle prossime elezioni amministrative.

Percorsi: Acli - Arezzo - Elezioni - Politica
Arezzo

Il documento ha trovato origine dal quotidiano contatto che le Acli hanno con centinaia di persone che si rivolgono agli sportelli del Patronato, del Caf, della Federazione anziani e pensionati, della Lega consumatori e del Punto famiglia: il loro incontro e il loro ascolto, ha permesso all’associazione d’indicare le priorità su cui l’amministrazione dovrà impegnarsi.

«Proponiamo una riflessione - spiega il presidente provinciale delle Acli, Stefano Mannelli - e una serie di proposte ispirate dal nostro lavoro quotidiano e orientate alla ricerca del bene comune». Sono otto i punti del documento: il rilancio economico per creare nuovi posti di lavoro, lo sviluppo del turismo per valorizzare le ricchezze cittadine, il riordino delle società partecipate per rendere più eque le tariffe dei servizi, la lotta alla povertà attraverso nuove politiche per la famiglia, la cura e l’attenzione verso le periferie, la necessità di maturare un rinnovato senso di sicurezza e d’integrazione, l’attenzione verso gli anziani e gli investimenti sull’istruzione e la scuola a partire dall’infanzia.

Fonte: Sir
Elezioni comunali: Acli Arezzo, otto punti per migliorare la città
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento