Toscana
stampa

Gelli (Cesvot Toscana): «Il volontariato non va confuso con mafia capitale»

«Il volontariato toscano è sano e lontano anni luce dalle vicende di Mafia Capitale»: lo afferma Federico Gelli, presidente del Cesvot, in occasione della presentazione della campagna «Non sono angeli» che si è svolta oggi alla sede del Cesvot regionale a Firenze. 

Parole chiave: cesvot (26)
Gelli (Cesvot Toscana): «Il volontariato non va confuso con mafia capitale»

Una iniziativa per dire che i volontari sono persone normali, e che il volontariato non và mitizzato ma guardato come esempio di vita buona. «Non chiamateli angeli del fango. Non sono eroi, ma  cittadini attivi» spiega Nino Santomartino, ideatore della campagna, mirata a far conoscere il volontariato fuori dalla retorica e dagli slogan.

Fonte: Tog
Gelli (Cesvot Toscana): «Il volontariato non va confuso con mafia capitale»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento