Vita Chiesa
stampa

50° Nostra Aetate: Roma, convegno internazionale e udienza «interreligiosa» dal Papa

Nel 50° anniversario della dichiarazione conciliare «Nostra Aetate» sulle relazioni della Chiesa cattolica con le religioni non cristiane, il Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso, la Commissione per le relazioni religiose con l’ebraismo e la Pontificia Università Gregoriana hanno organizzato, dal 26 al 28 ottobre, un convegno internazionale ospitato dalla Gregoriana per commemorare l’evento ed analizzare le sue ripercussioni nell’ultimo mezzo secolo.

Udienza di Papa Francesco a leader religiosi (Foto Sir)

«Nostra Aetate, il lievito del bene», è il tema del simposio. Dopo i saluti del rettore François-Xavier Dumortier e l'introduzione di P. Miguel Angel Ayuso Guixot, il convegno sarà aperto dagli interventi dei cardinali Kurt Koch (presidente del Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani) e Jean-Louis Tauran (presidente del Pontifico Consiglio per il dialogo interreligioso). Nella giornata di martedì 27, prenderanno la parola rappresentanti del Centro islamico culturale d’Italia, Abdellah Redouane, dell’American Jewish Committee, Rabbi David Rosen, del tempio buddista Bellanwila Rajamaha Viharaya (Sri Lanka), Wimalaratana, dell’Università Bar-Ilan – Israele, Rav Daniel, della Kharazmi University (Iran) e del Fowai Forum (India). Nella mattina di mercoledì 28 ottobre i partecipanti prenderanno parte all'Udienza generale del Santo Padre; nel pomeriggio, chiuderà l'incontro il segretario di Stato vaticano, cardinale Pietro Parolin, con un intervento intitolato «Educare alla pace».

Fonte: Sir
50° Nostra Aetate: Roma, convegno internazionale e udienza «interreligiosa» dal Papa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento