Vita Chiesa
stampa

Canonizzazioni: serie di «briefing» sui due Papi con «testimoni»

Una serie di briefing finalizzati «all'incontro e al confronto con testimoni e studiosi dei due prossimi santi». A promuoverli, in vista delle canonizzazioni del 27 aprile, sono la sala stampa della Santa Sede e l'Ufficio comunicazioni sociali del Vicariato di Roma.

Si comincia martedì prossimo, 22 aprile, alle 11.30 in sala stampa vaticana, con un briefing che ruoterà intorno alla domanda: «Perché sono santi». Risponderanno monsignor Slawomir Oder, postulatore della causa di Giovanni Paolo II, e padre Giovangiuseppe Califano, postulatore della causa di Giovanni XXIII. Da mercoledì a venerdì, due appuntamenti giornalieri: il 23 aprile alle 12.30, presso il Palazzo del Vicariato Maffei Marescotti (via della Pigna 13/A), si svolgerà una conferenza stampa tecnico-organizzativa, con la partecipazione di monsignor Liberio Andreatta, vicepresidente dell'Opera romana pellegrinaggi, e di don Walter Insero, portavoce del Vicariato di Roma, mentre alle 16 (Media Center, Atrio Aula Paolo VI) ci sarà un briefing sulla vita e il ministero petrino di Giovanni XXIII, cui parteciperanno mons. Battista Angelo Pansa, parroco della Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo di Roma, e Guido Gusso, aiutante di camera di Giovanni XXIII, successivamente decano di sala dell'Anticamera pontificia.

Giovedì 24 aprile, alle 11.30 presso la sala stampa della Santa Sede, si svolgerà un briefing sulla celebrazione delle Veglie di preghiera e sulla liturgia di canonizzazione del 27 aprile. Saranno presenti anche i cardinali brasiliani Raymundo Damasceno Assis, arcivescovo di Aparecida, e Odilo Pedro Scherer, arcivescovo di San Paolo, per parlare della celebrazione di ringraziamento in occasione della canonizzazione di san José de Anchieta (con la partecipazione del Santo Padre, Chiesa di sant'Ignazio, ore 18 del 24 aprile). Lo stesso giorno, alle 16 (Media Center), il briefing riguarderà l'intercessione dei due Beati e i miracoli: saranno presenti Floribeth Mora Díaz, miracolata da Giovanni Paolo II, e suor Adele Labianca, responsabile dell'Ospedale Umberto I di Fasano (Brindisi), che curava suor Caterina Capitani, miracolata di Giovanni XXIII. Venerdì 25 aprile, alle 11.30 presso la sala stampa della Santa Sede, il briefing riguarderà la vita e il ministero petrino di Giovanni Paolo II: i relatori saranno Joaquín Navarro-Valls, direttore della Sala Stampa della Santa Sede durante il pontificato di Giovanni Paolo II, e George Weigel, biografo di Giovanni Paolo II.

Nel pomeriggio, alle 16 presso il Media Center, ci sarà un briefing dal titolo «I due Papi santi visti da chi è stato loro accanto», con la partecipazione del cardinale Stanislaw Dziwisz, arcivescovo di Cracovia, segretario particolare di Giovanni Paolo II, e del cardinale Loris Capovilla, segretario particolare di Giovanni XXIII, tramite un collegamento in diretta da Sotto il Monte. Parteciperà anche don Ezio Bolis, direttore della Fondazione Giovanni XXIII di Bergamo. Il briefing finale, del 26 aprile (ore 11.30, sala stampa della Santa Sede) riguarderà i due Papi e il Concilio Vaticano II. Parteciperanno Marco Roncalli, nipote e biografo di Giovanni XXIII, e Stanislaw Grygiel, docente emerito di antropologia filosofica al Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per gli studi su matrimonio e amico e collaboratore di Giovanni Paolo II.

Fonte: Sir
Canonizzazioni: serie di «briefing» sui due Papi con «testimoni»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento