Vita Chiesa
stampa

Francesco a Veterocattolici, «Camminare, pregare, lavorare insieme»

La sfida che cattolici e veterocattolici devono affrontare è «perseverare in un sostanziale dialogo teologico» e «continuare a camminare insieme, a pregare insieme e a lavorare insieme in un più profondo spirito di conversione a tutto ciò che Cristo vuole per la sua Chiesa».

Lo ha detto Papa Francesco, ricevendo oggi in udienza in Vaticano i membri della Conferenza dei vescovi veterocattolici dell'Unione di Utrecht. Nel richiamare il cinquantesimo anniversario della promulgazione del Decreto sull'ecumenismo del Concilio Vaticano II, «Unitatis redintegratio», che ricorre quest'anno e che «ha inaugurato una nuova era di relazioni ecumeniche e di impegno nella ricerca dell'unità dei discepoli di Cristo», il Papa ha riconosciuto sia i passi compiuti «verso una più salda comunione di fede e di vita», sia i «nuovi disaccordi» emersi nel corso degli anni.

 «In uno spirito di reciproco perdono e di umile pentimento, abbiamo bisogno adesso di rafforzare il nostro desiderio di riconciliazione e di pace - ha affermato il Pontefice -. Il cammino verso l'unità inizia con una trasformazione del cuore, con una conversione interiore». È «un viaggio spirituale dall'incontro all'amicizia, dall'amicizia alla fratellanza, dalla fratellanza alla comunione». «Nel frattempo - ha fatto notare Francesco -, nel cuore dell'Europa, così confusa sulla propria identità e sulla propria vocazione, vi sono molte aree in cui cattolici e veterocattolici possono collaborare, tentando di rispondere alla profonda crisi spirituale che colpisce individui e società. C'è sete di Dio. C'è un profondo desiderio di riscoprire il senso della vita. E c'è un urgente bisogno di una testimonianza credibile delle verità e dei valori del Vangelo». In questo, la conclusione del Papa, «possiamo sostenerci ed incoraggiarci reciprocamente, soprattutto a livello di parrocchie e di comunità locali».

Fonte: Sir
Francesco a Veterocattolici, «Camminare, pregare, lavorare insieme»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento