Cultura & Società
stampa

Letteratura scientifica e lingua spagnola, due importanti riconoscimenti per i Licei Poliziani

In questo periodo di lockdown l’attività dei Licei Poliziani non si arresta e per l’Istituto scolastico superiore di Montepulciano sono arrivati due importanti riconoscimenti: uno nell’ambito della letteratura scientifica e uno nelle lingue.

Licei Poliziani

Lo studente Joao Pedro Savino, della classe 5D del Liceo Scientifico delle Scienze Applicate, con la recensione del libro “L’urlo dell’Universo” di Dario Manasce si è aggiudicato, per la Regione Toscana, il Premio Asimov. Istituito nel 2015 dal Gran Sasso Science Institute (GSSI) dell’Aquila, il Premio Asimov per l’editoria scientifica divulgativa intende avvicinare le giovani generazioni alla scienza attraverso la lettura critica di opere di divulgazione scientifica. Il comitato organizzatore del Premio ha reso inoltre noto i nominativi degli studenti di ciascuna scuola che, pur non risultando vincitori o migliori per scuola, riceveranno una menzione per aver ottenuto nell’elaborato un punteggio di almeno otto decimi:  Sonnati Linda Nicole – classe 4A LC, Di Lorenzo Emanuele – classe 3C LS, Zazzaretta Teresa – classe 5A LC, Napolitano Noemy – classe 3C LS, Bufalini Lucio – classe 3A LS, Del Santo Federico – classe 3C LS, Pucci Eugenio – classe 5C LS. Gli autori e le autrici delle migliori recensioni saranno premiati in occasione della cerimonia conclusiva che si terrà a primavera in contemporanea nelle sedi locali dei partner aderenti all’iniziativa. 

Il “Premio Asimov”, intitolato allo scrittore Isaac Asimov, autore di numerose opere di divulgazione scientifica, è un riconoscimento riservato a opere di divulgazione e di saggistica scientifica particolarmente meritevoli. Esso vede come protagonisti sia gli autori delle opere in lizza che migliaia di studenti italiani, che decretano il vincitore con i loro voti e con le loro recensioni, a loro volta valutate e premiate. Il premio nasce da un’idea del fisico Francesco Vissani, che si è ispirato ad analoghe iniziative della Royal Society.

Per quanto riguarda le lingue, invece, la studentessa Elena Rosatelli, della classe 5 del Liceo Linguistico, si è classifica 17° posto, su oltre 120 studenti di tutta Italia, nel Campionato Nazionale delle lingue, per la lingua spagnola. Il Campionato Nazionale delle Lingue è una competizione formativa nell’ambito dell’insegnamento e apprendimento delle lingue straniere rivolta agli studenti iscritti al 5° anno e ai docenti di lingua delle Scuole secondarie di secondo grado dell’intero territorio nazionale. Rappresenta un momento qualificante e rafforza i rapporti tra scuola e Università attraverso un proficuo scambio di risorse intellettuali e culturali per la diffusione, la promozione e la valorizzazione dell’apprendimento e dell’insegnamento delle lingue e culture straniere.

Le congratulazioni vanno a tutti studenti, per il loro impegno, e a tutti i loro docenti che quotidianamente lavorano in maniera ineccepibile alla preparazione dei nostri ragazzi. Per quanto riguarda il Premio Asimov, voglio ringraziare le studentesse e gli studenti che hanno partecipato con serietà e impegno all’iniziativa permettendo il successo del Premio ASIMOV 2020” – è il commento del dirigente scolastico Marco Mosconi.

Fonte: Comunicato stampa
Letteratura scientifica e lingua spagnola, due importanti riconoscimenti per i Licei Poliziani
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento